09:30

Addio Whitney Houston, l’ultimo saluto dei vip su Twitter

Devastante, inaspettata e soprattutto difficile da credere vera. E’ la notizia relativa alla morte di Whitney Houston che, a soli 48 anni, ha lasciato questa terra al termine di una vita così ricca di eccessi da risultare difficile da descrivere. Ecco le reazioni dei Vip che negli anni le sono stati più vicini.

Addio Whitney Houston, l’ultimo saluto dei vip su Twitter.

La commozione è troppa, impossibile descriverla in due righe ma la morte di Whitney Houston ha provocato una vera e propria corsa all’ultimo saluto sul web da parte di chi, in vita, l’ha amata e oggi non può far altro che rendere omaggio alla sua voce, una tra le più potenti della nostra epoca. A soli 48 anni, questa meravigliosa artista lascia il mondo e lo fa alla vigilia dei Grammy Awards quasi come se, da regina del palco fino alla fine, avesse scelto perfino il teatro dal quale salutare tutti quelli che l’hanno amata e dire addio a un’esistenza divenuta troppo complicata. Il corpo della cantante è stato trovato in una stanza del Beverly Hills Hotel, a Los Angeles, alle 00.55 (ora italiana) di questa notte, località nella quale si era recata per poter partecipare ai Grammy che si celebreranno questa sera.

La Houston non ce l’ha fatta e, per cause che restano ancora da accertare, dalle prime ore di questa mattina è entrata ufficialmente nel paradiso degli artisti, lì dove prima di lei avevano già trovato posto alcuni tra i più grandi cantanti di quest’epoca. La notizia della sua morte ha lasciato ovviamente di sasso tutti, provocando ai fan un enorme dolore e tanto, troppo sconcerto da parte dei colleghi che, in vita, hanno avuto l’onore di lavorare insieme a lei oppure solo la possibilità di trarne ispirazione. Questa mattina, è il social network Twitter a raccogliere gli elogi funebri dei Vip, le ultime parole di cordoglio rivolte a quest’artista dal percorso tormentato che ha finito per soccombere al malessere di vivere.

ricky martin

rihanna

rudy zerbi

simona ventura

Da Rihanna a Ricky Martin passando per alcuni personaggi italiani che hanno avuto la fortuna di lavorarci insieme, il dolore rimbalza sulle pareti delle bacheche più frequentate, facendo in modo che la notizia si diffonda a macchia d’olio. A questa sorta di ultimo saluto collettivo, non vuol mancare proprio nessuno, quasi come se renderle omaggio pubblicamente permetta loro di avvicinarsi un po’ di più a quest’anima sfortunata che ha terminato nel peggiore dei modi una vita costellata tanto da successi quanto da terribili e amare sconfitte. L’artista ha avuto giusto il tempo di opporsi agli ultimi gossip circolati sul suo conto e relativi alla sua improvvisa povertà probabilmente provocata da una ricaduta nel tunnel della droga.

Mariah Carey

jennifer lopez

Katy Perry

Tristissima la commozione dell’amica Mariah Carey che le riconosce il merito di essere stata una tra le più grandi voci che abbiano mai popolato questa terra, porgendo poi le sue sentite condoglianze non solo alla famiglia Houston ma anche a tutti i milioni di fan che l’hanno amata in vita e continueranno ad amare dopo la morte la sua insostituibile amica. Prega per tutti quelli che le sono più vicini anche Jennifer Lopez che ancora non riesce a capacitarsi di una perdita tanto grave per il mondo della musica a ridosso di un evento che l’avrebbe premiata una volta di più per la sua straordinaria carriera. Si dice devastata, invece, Katy Perry, la prima a postare su Twitter il suo ultimo saluto. E noi non possiamo fare altro che aggiungerci a questa interminabile coda. We will always love you, Whitney. Il tuo canto andrà a completare la musica degli angeli.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE