A poche ore dal momento in cui è andata in onda la puntata di “Uomini&Donne” che ha segnato l’abbandono del trono di Desirèe Popper, Alessandro Calabrese è intervenuto sui social per provare a rincuorare Mattia Marciano. L’imprenditore romano conobbe Desirèe all’epoca in cui entrambi parteciparono al “Grande Fratello”. Tra loro divampò una passione di breve durata, terminata a distanza di una settimana quando Alessandro decise di tornare dalla ex fidanzata Lidia Vella.

A posteriori, però, dimostra di non avere maturato una buona opinione della brasiliana. Dopo la messa in onda della puntata dedicata a Desirèe e alla delusione di Mattia Marciano, Alessandro si rivolge proprio al corteggiatore e, in un video pubblicato su Instagram, dice

Oscar come migliore attrice. Povero Mattia. Se ti avessi conosciuto, ti avrei avvisato. Quella ragazza fa di tutta la sua vita un film. Recita sempre. È ipocrita, egoista e falsa. Ha giocato con i miei sentimenti quando stavamo al “Grande Fratello” e io già stavo male, immagine che persona è. Mi dispiace ma è stato un bene che non ti abbia scelto, avresti solo sofferto di più. Ti andrà sicuramente meglio. Almeno, meglio di quello sicuro. Sai perché ha pianto? Perché si è accorta di aver sbagliato strategia e copione.

Desirèe Popper ha lasciato il trono.

Nulla di quanto è stato detto sul suo conto servirà a riportare Desirèe sui suoi passi. La brasiliana ha abbandonato il trono dopo aver ammesso di non essere seriamente interessata a nessuno dei suoi corteggiatori. Avrebbe tentato fino alla fine di fare in modo che con Mattia sbocciasse un sentimento, fino al momento in cui ha dovuto arrendersi all’evidenza e ammettere di averlo sempre visto solo come un amico. Per il momento, non sono arrivati commenti ufficiali da parte della Popper, né da parte di Marciano. Sui social, invece, continuano a piovere critiche all’indirizzo dell’ex tronista.