Angelina Jolie starebbe pensando alla strada di un'altra adozione per uscire dal momento buio del periodo post divorzio da Brad Pitt. Stando al settimanale americano In Touch Weekly, ribattuto da diversi organi di stampa esteri, l'attrice starebbe seriamente meditando sulla possibilità di adottare il settimo figlio, dopo i sei avuti con Pitt, tra nascite naturali e altre adozioni. A rivelare la notizia al settimanale è stata una fonte di cui non è stata resa nota l'identità, che avrebbe fatto trapelare proprio questa intenzione da parte dell'attrice. Da poche settimane Angelina Jolie e Brad Pitt hanno trovato un accordo che sancisce le condizioni della separazione coniugale e per loro è arrivato il momento di iniziare una nuova vita, che naturalmente, stando ai patti legali, non deve in alcun modo intaccare l'armonia della copiosa famiglia che i due avevano messo su, soprattutto in considerazione del rispetto per i figli.

Il divorzio dei Brangelina.

L'ex coppia più famosi di Hollywood sembra aver trovato un accordo riguardo al modo in cui gestire il divorzio: lunedì 9 gennaio i due attori hanno affidato ad Associated Press un comunicato congiunto. Hanno chiarito che i dettagli della fine del loro matrimonio, non verranno dati in pasto alla stampa. Ogni cosa verrà valutata da un giudice privato: "Le parti e i loro consulenti hanno firmato un accordo per preservare il diritto alla privacy dei loro figli e della famiglia, mantenendo tutti i documenti del tribunale riservati". Il comunicato stesso faceva intuire come gli accordi economici e organizzativi di ogni tipo sarebbero rimasti assolutamente segreti, per evitare ogni tipo di speculazione e si concludeva proprio così

Sarà un giudice privato a prendere ogni decisione legale necessaria a facilitare la risoluzione rapida di eventuali questioni in sospeso