Lunedì 14 novembre, Canale 5 ha lasciato spazio a una puntata speciale del ‘Grande Fratello Vip‘, dopo la conclusione della prima edizione del reality terminata con la vittoria di Alessia Macari. Alcuni concorrenti hanno quindi avuto modo di chiarire quanto era accaduto e riportare a normalità alcuni battibecchi che si erano verificati all'interno della casa. Ad esempio, è proseguita la più chiacchierata delle telenovelas generatesi all'interno della casa, con il chiarimento tra Andrea Damante e Asia Nuccetelli. La ragazza ha rimproverato all'ex tronista di Uomini e Donne un comportamento ambiguo che, invece, non ha avuto alcun riscontro nel suo comportamento, spesso contestao dalla compagna di Damante Giulia De Lellis, che quando ha avuto la possibilità di entrare nella casa le ha intimato di stare alla larga dal suo compagno: "Tu hai giocato con me, andavi in confessionale e dicevi che c'era un interesse", ha tuonato Asia, mentre lui ha ribattuto "Io non ho giocato con nessuno, io con te ho avuto un rapporto pacifico e sereno".

Questo battibecco ha avviato quella che poi è stata la seconda parte della discussione nella quale Damante, rispondendo a una domanda di Alfonso Signorini, non ha esitato ad ammettere che se avesse dovuto scegliere tra le due Mosetti in casa, avrebbe preferito la mamma, Antonella. Mosetti che non si è risparmiata dal prendere in giro Damante per una certa inclinazione all'obbedienza e sottomissione ai diktat della compagna. Lo ha fatto specialmente in occasione del gioco della vasca da bagno, quando Ilary Blasi ha chiesto a Damante di abbracciare Asia Nuccetelli. Lui si è rifiutato di farlo e Antonella ha commentato: "Non l'abbraccia perché altrimenti lo menano". Nella stessa serata Damante ha difeso a spada tratta la sua compagna affermando: "Sfido qualsiasi donna a non sentirsi infastidita, dopo quello che ha dovuto vedere lei".