Belén Rodriguez pensa ancora a Fabrizio Corona. Si potrebbe sintetizzare così la dichiarazione rilasciata dalla showgirl al settimanale Sette, nella quale ha confessato di aver sognato il suo ex, attualmente in carcere dopo la reclusione recente: “Sa che l’ho sognato proprio questa notte? Ho sognato che usciva dal carcere e io ero sopra le spalle di Andrea (Iannone), a cavalluccio, e ridevo e avevo i capelli tutti arruffati, biondi dal sole, e Fabrizio mi guardava dalla macchina, mi faceva segno che andava bene e sorrideva a cinquanta denti nel vedermi contenta. Poi andava via". Insomma, un sogno molto piacevole, una sorta di benedizione del suo ex storico alla relazione che in questo momento la showgirl sta costruendo con Andrea Iannone, dopo la fine del matrimonio con Stefano De Martino.

L'ignoranza dell'uomo che piace a Belén.

D'altronde Belén, aldilà dei trascorsi difficili e di una storia travagliata che non si è chiusa al meglio, non ha mai negato di provare per Fabrizio Corona un affetto forte, di essere legata a lui e di sperare che possa mettersi in carreggiata, come confermato anche nell'intervista recente a Maurizio Costanzo in cui ha tuttavia parlato dei guai provocati, soprattutto per questioni di soldi. L'ex re dei paparazzi, in fondo, ritrae un particolare tipo di persona dotata di quelle caratteristiche che lei vorrebbe vedere presenti nell'uomo che la attrae, ovvero l’ignorante: "L’ignoranza, in senso positivo, mi attrae tanto. Non l’ignoranza di un mancato ragionamento. L’ignoranza che dico io è il modo di fare le cose". Questa ignoranza ce l'aveva Corona così come ce l'ha il suo Andrea, che lei appunto ritiene un ignorante in senso positivo, uno che non guarda in faccia alle persone e che fa molte cose ad istinto, quello che ad esempio serve per andare in moto a certe velocità, competere coi più grandi talenti al mondo e non tirarsi indietro davanti al pericolo, sempre con la dovuta dose di prudenza.