Serata di leggerezza per Belén Rodriguez. Nella notte tra lunedì 29 e martedì 30 maggio, la showgirl ha scelto un ristorante romano per trascorrere una spensierata serata con le amiche. Il selfie di rito è stato pubblicato su Instagram e commentato anche da Lucio Presta

"Belén non posso lasciarti sola un momento".

La showgirl ha detto di trovare "veramente dispersivi" i vicoli di Roma e ha aggiunto un ironico "Aiuto". E il manager ha replicato: "Questo mi preoccupa molto".

Quel momento di svago tra i vicoli di Roma, però, ha indirettamente infastidito la scrittrice Teresa Ciabatti. L'autrice del libro ‘La più amata', romanzo autobiografico pubblicato da Mondadori, ha sottolineato su Facebook, il rumore proveniente dal ristorante presumibilmente a opera di Belén e delle sue amiche. Così, le ha rivolto un appello

"Preghiera per Belen Rodriguez – ristorante La Rosetta-Roma. Ore 1.10. Canti e risate con le amiche: Ragazze, siete bellissime, cantate benissimo, ridete, ma adesso uscite dal musical e fateci dormire. Grazie".

Come riporta Huffington Post, che pubblica l'immagine del messaggio della Ciabatti, la scrittrice avrebbe approfondito la situazione nei commenti

"Sono a un tavolo fuori, vanno avanti dalle 22 con canti, urletti, e risate. È un incubo".

A post shared by Belén Rodriguez Argentina Girl (@belenrodriguezreal) on