È a GQ che Brad Pitt affida la sua prima copertina dopo il divorzio da Angelina Jolie. L’attore, sex symbol intramontabile di Hollywood, è tornato a posare a distanza di quasi un anno dal momento in cui la sua vita sentimentale è stata sconvolta dalla decisione di Angelina Jolie di chiedere il divorzio. Più magro, con i tratti assottigliati e messi bene in evidenza, Pitt guarda dritto nell’obiettivo, vero un futuro che è tutto da riscrivere. La sabbia sul viso e l’espressione rassegnata completano un quadro che vuole raccontare una metamorfosi che c’è già stata, e i cui effetti il divo sta ancora affrontando. La redazione di GQ rivela di avere avuto un’intensa conversazione con l’attore sul tema del divorzio e della paternità, ma le risposte del divo saranno rese note solo tra qualche tempo.

I Brangelina si separano, s’infrange il sogno hollywoodiano.

Brad Pitt e Angelina Jolie hanno rappresentato per anni la coppia simbolo di Hollywood, quella più bella, più acclamata, irraggiungibile. La separazione tra i due è arrivata come un fulmine a ciel sereno, un catalizzatore impressionante di pettegolezzi che hanno finito per cercare di raccontare quello che di terribile sarebbe accaduto alla coppia. Le cronache narrano che l’attrice abbia lasciato il marito a seguito di una furiosa lite con il primogenito Maddox. In realtà, però, informazioni certe e confermate dai diretti interessati non sono ancora trapelate.

Di ufficiale ci sono le parole di Angelina Jolie che, in Cambogia insieme ai figli, si è lasciata andare alla commozione pensando al divorzio, per poi assicurare che con Brad sarebbero sempre rimasti una famiglia. C’è grande attesa per la versione che sarà Pitt a raccontare di questa storia. Quanti lo seguono si aspettano che sia lui a fare chiarezza e ad assumersi eventuali responsabilità, laddove dovessero essercene, prima di aprire di nuovo la porta al futuro.