Mara Venier è stata la grande protagonista della domenica di Massimo Giletti, nello spazio de "L'Arena" dedicato alle interviste ai grandi personaggi del mondo dello spettacolo. Un'intervista lunga che ha ripercorso i momenti più emozionanti della sua carriera, tra questi anche il racconto della prima figlia, la conduttrice storica di "Solletico" Elisabetta Ferracini, avuta giovanissima. Molti gli spettatori collegati in diretta e sul web si sono interrogati sull'identità del padre di Elisabetta Ferracini.

Si tratta dell'attore Francesco Ferracini, morto nel maggio 2016. È stato il primo marito di Mara Venier e fu da questo matrimonio che nacque Elisabetta. Francesco Ferracini fu tra i volti più promettenti del cinema degli anni '70, il suo nome è legato alle principali produzioni "poliziottesche" partecipando a pellicole cult come "Quelli della calibro 38" e "Roma Drogata: la polizia non può intervenire". Ma, come è noto, tra Mara Venier e Francesco Ferracini non fu un matrimonio felice, come ricordato da lei più volte nelle interviste, meno che in questa occasione in cui a Giletti ha raccontato più dell'amicizia con Maria De Filippi e Sabrina Ferilli. Lui la lasciò già alla prima notte di nozze da sola per andare ad inseguire i suoi sogni cinematografici. Tutto è raccontato nell'autobiografia ufficiale della conduttrice storica di "Domenica in" dal titolo "Amori della zia".  Il rapporto con Francesco Ferracini di recente era disteso, ma controverso per gli anni passati.