Mentre il ‘Festival di Sanremo 2017‘ scalda i motori, Chiara Galiazzo – rientrata tra i 22 Big che si contenderanno la vittoria – si racconta al settimanale ‘Gente'. L'artista ha parlato del grande equilibrio raggiunto con il compimento dei 30 anni

"Ho compiuto i 30 e mi sento finalmente bene con me stessa. Quell’età ibrida tra i 25 e i 29 anni mi destabilizzava. Ero confusa. Oggi, invece, sono in equilibrio. Più forte, consapevole, fiera di raccontare alcune mie debolezze che, con impegno e determinazione, ho superato".

Un equilibrio che si rispecchia in una maggiore sicurezza in se stessa e nella ritrovata forma fisica

"Non c’è più quella Chiara che in molti consideravano timida, forse sgraziata, persino goffa. Ci sono io. Una nuova io. Ho ritrovato la forma fisica che avevo prima di X Factor, da 72 chili sono tornata a 60. La chioma è diventata un biondo irlandese, non carico più il trucco e mi vesto come mi sento a mio agio: look essenziale, monocolore, niente tacchi che mi fanno stare in bilico".

Chiara Galiazzo: "Dopo X Factor non è stato semplice, il mio disagio era evidente"

Gestire la popolarità raggiunta dopo aver vinto X Factor ha portato con sé un disagio che l'ha costretta a fermarsi

"Dopo X Factor non è stato affatto semplice. Dalla tranquillità di Saonara, il mio paese nel padovano, sono stata catapultata nel meccanismo della musica e della Tv. Una straordinaria opportunità che però devi saper gestire. Io non ero così pronta e il disagio me lo si vedeva addosso: 10 o 12 chili accumulati per lo stress, occhi spesso smarriti. Ho dovuto fermarmi, prendere le misure della mia nuova realtà e ripartire. Senza lasciarmi travolgere, ma assecondando il mio passo e affrontando così un lavoro che nasce da una vocazione, dalla reale passione per la musica".

Oggi è anche felicemente fidanzata: "Mi fa stare bene. Lui è un ragazzo conosciuto ai tempi dell’università. Io studiavo a Milano, alla Cattolica, lui alla Bocconi. Ci siamo ritrovati, ora viviamo un periodo di grande felicità".