Al ‘Grande Fratello Vip‘, il vento è decisamente cambiato, soprattutto riguardo al triangolo composto da Andrea Damante, Giulia De Lellis e Asia Nuccetelli. Nel corso delle prime settimane del reality, il pubblico ha appoggiato a pieno, la coppia formatasi nel programma ‘Uomini e Donne', additando la figlia di Antonella Mosetti, come colei che voleva porre fine al loro amore.

Il fatto che Andrea Damante e Asia Nuccetelli trascorressero tanto tempo insieme, ha fornito a Giulia De Lellis, la possibilità di prendere parte a ogni puntata, con un ruolo da protagonista quasi al pari dei veri e propri concorrenti del reality. La giovane ha litigato con Asia definendola una delle tante ragazzine che tentano di circuire Andrea, poi è rientrata nella casa per scusarsi per le sue parole ma ha di nuovo intimato alla Nuccetelli di stare alla larga da Damante.

Nella diretta di lunedì 17 ottobre, infine, ha caldeggiato l'uscita di entrambe le Mosetti, giudicando il loro comportamento nella casa "non bello da vedere" e causando l'ira di Antonella che – come darle torto – non accetta che la sua vita venga commentata da una potenziale estranea. Stavolta, l'atteggiamento di Giulia De Lellis non è piaciuto al pubblico. In molti, si sono riversati sui social, ritenendola incline a ergersi su un piedistallo e ad esprimere pareri del tutto gratuiti. Una cosa è difendere la sua storia d'amore, un'altra è esprimere giudizi di natura morale su due concorrenti che non si conoscono personalmente.

"Asia Nuccetelli vittima della strategia di Giulia De Lellis"

Consapevoli del grande seguito che un programma come ‘Uomini e Donne' produce, gli internauti hanno visto in Asia Nuccetelli, la vittima della strategia di Giulia De Lellis. Come ha dimostrato un video mandato in onda nel corso della quinta puntata del ‘Grande Fratello Vip', spesso e volentieri era Andrea ad avvicinarsi alla giovane. L'ex tronista, però, ne è uscito del tutto pulito. La De Lellis, infatti, ha sempre colpevolizzato esclusivamente la figlia di Antonella Mosetti. Damante è apparso al pubblico quasi terrorizzato e intenzionato ad assecondare ogni richiesta di Giulia. Il risultato? Lei è stata accusata di essere una stratega e lui è stato visto come il suo zerbino.