Tra Dayane Mello e Stefano Bettarini potrebbe non essere ancora finita del tutto. A riaccendere le speranze dei fan di questa storia è proprio la modella che, pur parlando di un rapporto che si è raffreddato, non chiude definitivamente le porte all’inviato dell’Isola dei famosi.

Dayane e Stefano hanno trascorso insieme pochi giorni in Honduras. Quei momenti, diversamente da quanto sosteneva all’inizio, non sarebbero sufficienti a spingere la brasiliana a parlare di grande amore. Non è detto, però, che al ritorno di Stefano dall’Honduras le cose non siano destinate a cambiare. Intervistata dal settimanale Vero Tv, Dayane rende noto il suo – nuovo – punto di vista sulla questione

A causa della distanza, i rapporti si sono raffreddati ma quando tornerà ci rivedremo. Però non sono innamorata, l'ho conosciuto per pochi giorni e sono una donna con i piedi per terra. La maggior parte delle notizie su di noi sono infondate, lascio che dicano, ho altro da fare.

Un uomo che resta una costante nella sua vita è Stefano Sala, padre di sua figlia: “Stefano Sala è il padre di mia figlia Sofia, il legame con lui ci sarà per tutta la vita”. Ed è proprio la piccola Sofia la priorità di Dayane. La bambina avuta dal collega occuperebbe la stragrande maggioranza dei suoi pensieri

Mi godo le fasi di crescita di mia figlia Sofia. Per il resto, mi piace stare vicino alle persone che amo. Non ho ambizioni lavorative, sto bene così, desidero solo tanta salute per tutti. Ieri sono andata in chiesa con mia figlia e abbiamo pregato. È questa la mia vita, è molto semplice.

Dayane Mello: “Vorrei vincesse Raz Degan”.

Dayane va ad aggiungersi alla già ben nutrita schiera di sostenitori di Raz Degan. Il modello israeliano resta il candidato favorito alla vittoria, talmente amato dal pubblico da aver convinto anche l’ex compagna di gioco

Vorrei che vincesse Raz Degan. Perché lui è come lo vedi, è vero. Non rifarei l'Isola ma sono felice di aver partecipato perché è uscita di me un'immagine pulita.