La nascita dei gemellini di George Clooney e Amal Alamuddin sono la notizia gossip della settimana: la moglie del divo più amato di Hollywood ha dato alla luce i piccoli Ella e Alexander, che come la mamma sono in ottima salute. Inevitabile che si generasse molta curiosità intorno al lieto evento e persino sul luogo in cui l'avvocatessa di cause umanitarie ha partorito. Manco a dirlo, il Chelsea and Westminster Hospital di Londra è una clinica di lusso con tutti i confort possibili, ovviamente destinata a pazienti danarosi.

Assistenza 24 h al giorno e stanza post parto con salmone e champagne: i lussi della Kensington Wing.

La suite nella Kensington Wing, il reparto di maternità dove i piccoli Clooney sono venuti al mondo, costa 8.520 sterline, vale a dire quasi 10mila euro, a notte. Oltre ad avere a disposizione i migliori ostetrici e ginecologi (tra cui Guy Thorpe-Beeston, che ha tra i suoi pazienti la famiglia reale), la Kensington Wing offre assistenza 24 ore su 24, spaziose camere con televisore, WIFI, salottino, articoli da toeletta e un letto personalizzato per il partner. Inoltre, le neomamme hanno la possibilità di richiedere una "lussuosa suite post-parto" con menù che fornisce salmone affumicato e champagne.

Chissà che lo stesso George non ne abbia approfittato per pernottare lì. Del resto il comunicato che ha annunciato la nascita dei figli di Clooney e Amal ha commentato ironicamente: "Questa mattina Amal e George hanno accolto Ella e Alexander Clooney nelle loro vite. Ella, Alexander e Amal stanno bene, felici e in ottima salute. George è sotto sedativi e dovrebbe riprendersi entro pochi giorni".