Oggi, mercoledì 29 marzo, Fabrizio Corona compie 43 anni. Un compleanno che cade mentre è in corso a Milano, il processo a carico dell'ex re dei paparazzi. In questo momento complesso, Silvia Provvedi non dimentica il suo fidanzato. Sui social, ha voluto fare i suoi auguri a Fabrizio Corona, ribadendo di amarlo

"A volte le persone mi chiedono di te, di descriverti, di come sei. Io vorrei farlo, dire loro mille cose, usare mille definizioni, ma poi mi fermo e non dico nulla. Non posso chiuderti in una definizione, per me sei l'amore. Quell'amore che mi ha avvolto l'anima. Buon compleanno amore mio. Ti amo".

Mentre i clienti di Corona sfilano in tribunale e il processo prova a fare luce sulla provenienza di quel tesoretto che ha rimesso nei guai l'uomo, Silvia Provvedi è salda al suo fianco. In un'intervista rilasciata nelle scorse settimane a Mattino5 ha dichiarato

"Abbiamo 6 ore al mese per vederci ed abbiamo avuto occasione di parlare. Il carcere è duro per tutti, non è una passeggiata, ma Fabrizio è combattivo ed è pronto a dimostrare la sua innocenza. E io credo e so che è innocente. L'ansia e la tensione ci sono, ma è sereno e pronto a combattere. Sicuramente riuscirà a reggere il colpo, è una persona forte, tosta. I soldi sono frutto solo di lavoro e sono leciti. Ci tengo a dirlo. Fabrizio passa per quello che evade, ma dal 2009 ad oggi ha versato 8 milioni di euro di tasse. Non sto con un delinquente. In affidamento stava diventando un'altra persona, si stava ritagliando un bel ruolo come padre, io gli stavo dando la stabilità per un futuro bello. Spero gli venga data la possibilità di ricominciare dal quel percorso, perché penso che Fabrizio abbia veramente bisogno di una terapia costante, ma non in galera. Non è il posto che lo possa fare cambiare. Sono disposta ad aspettare, ci sono. Alla faccia di chi pensa di no".

A post shared by LeDonatella (@ledonatellaofficial) on