Fiorella Mannoia è tra i 22 Big del ‘Festival di Sanremo 2017‘. Il suo brano ‘Che sia benedetta' è considerato da molti, il possibile vincitore della kermesse canora. In queste ore, l'artista ha rilasciato un'intervista a Vanity Fair.

Fiorella Mannoia ha sempre tenuto per sé la sua vita privata, centellinando le informazioni che la riguardano. È il settimanale a chiarire l'identità dell'uomo che le sta accanto da più di 10 anni. Lui è un volto noto per chi ama la musica e, ancor più, per il pubblico di Canale 5. Secondo quanto riporta Vanity Fair, infatti, Fiorella Mannoia sarebbe sentimentalmente legata a Carlo Di Francesco, suo produttore e arrangiatore, nonché professore della scuola di ‘Amici‘. Parlando della sua situazione sentimentale, la cantante ha spiegato

"L'amore c'è ancora. Siamo aperti, non chiusi. Per questo forse non ci stanchiamo. Ognuno è libero di aderire alle proprie passioni. Non sei mai solo e infelice, quando ne hai. Se il desiderio cambia dopo i 60 anni? Le forze non sono più le stesse. Ma l’importante è non straziarsene. Giocare sempre. La vecchiaia è faccenda di corpo, di muscoli. Per il resto è un’invenzione. La vecchiaia non esiste".

Carlo Di Francesco è nato nel 1980. Fiorella Mannoia, invece, nel 1954. Tra loro, dunque, ci sono 26 anni di differenza. Ciò, però, non sembra rappresentare un problema. In un'intervista rilasciata al Corriere della Sera nel 2015, l'artista sottolineò come il compagno la facesse sentire speciale

“Ho avuto storie molto lunghe… passati i primi tempi di passione, si traducono in quotidianità. Forse, ora che ci penso, gli uomini con cui sono stata non mi hanno mai fatta sentire così tanto bella, no. Forse da dieci anni a questa parte ho un fidanzato che me lo ricorda”.