Francesco Gabbani è tra i protagonisti del ‘Festival di Sanremo 2017‘ con il brano ‘Occidentali’s karma'. L'artista, che sta facendo ballare l'Ariston, con il suo ritmo travolgente parla raramente della sua vita privata.

Francesco Gabbani, però, è felicemente fidanzato. Da più di quattro anni, infatti, convive con Dalila Iardella, una giovane tatuatrice che lavora a Carrara. Per amore di lei, ha cambiato opinione sui tatuaggi. Come ha spiegato in passato al settimanale ‘DiPiù', infatti, li reputata come un modo per "esprimere qualcosa di represso": "Ora, dopo quattro anni di convivenza con Dalila, ho un'opinione migliore dei tatuaggi e ho compreso meglio la loro cultura. Comunque non farò mai tatuaggi. Quando Dalila è tornata a casa con il tatuaggio sulla mano, che le ha fatto il famoso Sebastian Madera, non è che abbia fatto i salti di gioia: ma come si fa a tatuarsi la mano?".

Francesco Gabbani: "Se sono più sereno è merito suo"

Francesco Gabbani ha svelato che le liti con la sua compagna sono spesso cariche di passione, però, dopo essersi calmati, riescono sempre a ritrovare il loro equilibrio

"Le liti tra noi spesso si concludevano con lei che usciva di casa urlando. Io mi calmavo, ma ci volevano ore e le telefonavo chiedendole dove fosse. Poi tornava a casa. Abbiamo rischiato di lasciarci più volte, lei mi urlava ‘Guarda che se me ne vado tu rimani solo, perché non so chi altra ti può sopportare come faccio io'. Dopo quattro anni di convivenza, ora mi torna difficile pensare alla mia vita senza Dalila al mio fianco. Se oggi sono più sereno, buona parte del merito è suo".

Francesco Gabbani: "Dalila mi ha visto spaccare una chitarra dalla rabbia, ma è rimasta"

Dalila ha saputo stargli accanto durante gli innumerevoli tentativi falliti di riuscire a vivere di musica. L'artista non riusciva a realizzare il suo sogno e ciò lo rendeva scontroso. Un giorno l'ispirazione per scrivere una canzone faticava ad arrivare, così, in preda alla rabbia Gabbani ha spaccato una chitarra proprio davanti alla sua fidanzata: "Un'altra donna se ne sarebbe andata, lei è restata. Una volta mi ha ferito dicendomi ‘Sei vittima delle tue insicurezze'. Al momento reagii male e la mandai ‘a quel paese'. Ma aveva ragione. Quando ho smesso di essere ossessionato dal riconoscimento degli altri ho recuperato serenità ed è iniziato il periodo fortunato che mi ha portato a vincere Sanremo".