Negli ultimi mesi, Francesco Nozzolino è apparso spesso in tv. Si è fatto conoscere dal pubblico, partecipando a una puntata di ‘Ciao Darwin', che vedeva andare in scena la sfida tra ‘bucatini' e ‘integratori'. I suoi 171 chili, lo hanno fatto rientrare nella prima categoria.

Dopo il programma di Bonolis, ha spesso preso parte a ‘Domenica Live', partecipando al talk sulle diete. In un'intervista rilasciata a Nuovo Tv, il giovane ha svelato alcuni dettagli in più sulla sua vita privata. Nel suo passato, il dolore per la morte della madre

“Mia madre è stata male fin da quando frequentavo le scuole elementari. Era cardiopatica e ha trascorso gran parte della sua vita passando da un ospedale all’altro”.

"Non mi perdonerò mai per non aver risposto all'ultima telefonata di mia madre"

Francesco Nozzolino ha raccontato, poi, quell'ultima telefonata ricevuta dalla madre a cui non rispose. Ancora oggi, non riesce a perdonarselo

“La sua salute è sempre stata cagionevole ed è peggiorata di anno in anno. Una domenica mattina di marzo del 2011 provò a telefonarmi. Non riuscirò mai a perdonarmi di non aver risposto a quella chiamata. Dopo mezz’ora arrivò la telefonata dell’ospedale che annunciava la sua morte”.

Così, si è rifugiato nel cibo

“Solo mangiando riuscivo ad affrontare il mio dolore. Ero già cicciottello, ma giorno dopo giorno mi sono ritrovato a pesare quasi due quintali”.

Nel corso della puntata di ‘Domenica Live‘ trasmessa il 28 maggio, ha mostrato di pesare poco più di 171 chili. Attualmente è seguito da alcuni specialisti, per poter perdere i chili di troppo: “Oltre ai servizi di un dietologo professionista ho ritenuto opportuno incontrare anche uno psicoterapeuta e un personal trainer. La cura del corpo va affiancata a quella dello spirito e della mente”.