Non c'è pace per Gracia De Torres. L'isola dei famosi 2016 è ormai finita da tempo, ma la modella si trova ancora nelle condizioni di dover difendere il suo Lato B, da chi sostiene che sia il frutto dell'intervento di un chirurgo.

Gracia De Torres ha già spiegato che è solo il risultato di tanta palestra e in un'intervista rilasciata al settimanale ‘Nuovo' ha replicato a Francesca Cipriani che rientrava nel nutrito gruppo di coloro che non ritengono le sue curve, un dono di Madre Natura

"Di cosa può parlare Francesca nella sua vita? Di silicone! Non ha altri argomenti. Per stare in televisione deve attaccare per forza qualcuno. Non può concepire che una ragazza sia bella senza essere passata dal chirurgo. Guardate le mie gambe e le sue: le mie sono muscolose, le sue no!”.

Gracia De Torres: "Sono stata vittima di bullismo"

La modella ha raccontato di non essere sempre stata bellissima e di aver subito anche atti di bullismo, per via del suo aspetto: “Fino ai diciotto anni ero un maschiaccio e avevo tanti difetti: portavo l’apparecchio per i denti, gli occhiali, le scarpe correttive per la postura… Ero un brutto anatroccolo. A scuola per il mio aspetto sono stata presa di mira dai bulli. Mi dicevano che ero magra e che sembravo un uomo. Mi sono sviluppata tardi e ho iniziato a credere in me stessa anche grazie al mio attuale fidanzato, Daniele”.

Gracia De Torres: "Mi sento pronta per diventare mamma"

Infine, ha spiegato che la sua priorità non è il matrimonio ma diventare mamma: "Il matrimonio è secondario, prima pensiamo ad avere figli. Mi sento già pronta per diventare mamma, anche se in realtà questo è un periodo stressante e quindi vorrei aspettare ancora un anno. Però, se dovesse arrivare prima il bebè, andrebbe comunque bene!”.