Quella dell’influencer è una tra le attività più ambite del momento. Consente a personaggi famosi o molto seguiti sui social di guadagnare pubblicizzando marchi attraverso foto che sembrano scattate e postate in rete quasi per caso. Tra i vari influencer prestati dalla televisione c’è Guendalina Tavassi, protagonista di una storica edizione del Grande Fratello. Sposata con Umberto d’Aponte e madre di tre figli, Guendalina rivela che quella dell’influencer non è una professione che prescinde dalla fatica. Intervistata dal settimanale Top, la Tavassi racconta

In cosa consiste? Nell'avere dei brand, degli sponsor, che ti mandano delle cose e te le fanno provare. Quindi con una foto pubblicizzi la bevanda, l'accessorio o l'abito che ti mandano. Chiaramente, si è sparso molto questo lavoro sui social network quindi siamo in tantissime. Però devo dire la verità, alla fine è un lavoro. Perché fare le foto, scrivere i testi, prepararti le location, magari per una ragazza senza figli è semplice, ma per me diventa complicato fare una foto con un bambino attaccato a una gamba, l'altra attaccata all'altra gamba, l'altra che urla e scappa.

Ad averla aiutata a diventare un’influencer, oltre alla popolarità, sarebbe stata la cura che dedica alla sua forma fisica e che, negli ultimi mesi, sarebbe stata costretta ad accentuare

Dopo tre figli senza mai essere andata in palestra e mangiando tanto, mi ritengo abbastanza fortunata ma ti assicuro che la rendita è finita. Devo cominciare a muovermi anch'io.

“Farei il Grande Fratello Vip”.

Guendalina compare spesso in televisione da opinionista, ma rivela che non disdegnerebbe l’idea di partecipare a un altro reality

Forse rifarei un GF vip perché so che stando a Roma mi sentirei più vicina a casa. L'isola dei famosi non la farei perché mi sentirei troppo lontana dalla mia famiglia, dai miei figli. Comunque Gaia quando partecipai al GF 11 era più grande di Salvatore e Chloè, quindi è una cosa diversa.