Era da tempo che uno scandalo non infiammava la monarchia britannica, negli ultimi anni lontana dai pettegolezzi grazie alla rassicurante presenza di William e Kate. Ora, però, la casa dei Windsor è stata investita da una bufera destinata a segnarne la storia in modo rivoluzionario. Per la prima volta, un membro della famiglia reale ha deciso di fare ‘coming out' e dichiararsi pubblicamente gay. Si tratta di lord Ivar Mountbatten, cugino della regina Elisabetta, che ha rivelato la propria omosessualità in un'intervista al Daily Mail.

"Coming out" è una frase divertente, ma è un giro di parole che spiega bene il mio percorso: sono arrivato in un un posto nel quale sono felice di stare. Ho lottato con la mia sessualità e per certi versi lo faccio ancora; è un vero e proprio viaggio quello che ho fatto per arrivare a questo punto.

Si attende ora la reazione della regina e del resto della famiglia reale.

Alle spalle un matrimonio e tre figlie: "Mia moglie mi ha aiutato molto"

53 anni Mountbatten ha alle spalle un matrimonio con Penelope Anne Vere Thompson, da cui ha avuto tre figlie. La coppia si è separata nel 2010 per poi divorziare nel 2011. Dopo una storia omosessuale nel 2014, mai divulgata, oggi ha un compagno di nome James Coyle, che ha conosciuto in Svizzera lo scorso marzo e con il quale è felice. I media hanno cominciato a sospettare la cosa e Mountbatten, stavolta, ha deciso di raccontare a tutti la verità, rilasciando una pubblica intervista. La ex moglie ha sempre saputo tutto e lo ha sostenuto molto nel suo percorso

Non pensavo di sposarmi perché non volevo essere un bugiardo. Penny sapeva tutto prima che ci sposassimo. Le avevo detto che ero bisessuale, che ero attratto da entrambi i sessi. Mi ha compreso e le sarò sempre grato. Ci siamo divertiti molto, abbiamo tre figlie favolose e non mi pento di nessuna fase della mia vita. In ultima analisi, credo che Penny non si sentisse sufficientemente amata e che volesse di più da un marito rispetto a quanto poteva avere da me. Data la mia sessualità, sono stato molto sorpreso che decidesse comunque di sposarmi. È stato coraggiosa. Forse pensava di potermi cambiare, ma alla fine si è resa conto che non poteva.

Chi è Lord Ivar Mountbatten.

Ivar Mountbatten è il figlio più giovane del terzo marchese di Milford Haven, diretto discendente della regina Vittoria, di Caterina la Grande e del celebre scrittore russo Aleksandr Puškin. È stato padrino al battesimo di Lady Louise Windsor, figlia del Principe Edward (fratello di Carlo). Il prozio di Ivar era il celebre Louis Mountbatten, mentore del Principe Carlo, ultimo viceré dell'impero anglo-indiano e capo di stato maggiore della Marina britannica, assassinato dall'Ira nel 1979.