Proprio come ci si aspettava accadesse, J-Ax è diventato padre in gran segreto. È stato il settimanale Vanity Fair a fotografare il rapper insieme alla moglie Elaina Coker all’uscita della clinica Mangiagalli di Milano. I due reggono un seggiolino auto che contiene il loro bambino, nato senza clamori verso la fine del febbraio scorso. Le foto scattate all’uscita dell’ospedale risalgono al 28 febbraio. Secondo quanto scrive la rivista, il piccolo dovrebbe chiamarsi Nicolas e pesare 2 chili e 800 grammi.

Non ci sono state foto o post sui social da parte dei due neo genitori. J-Ax e la moglie sono profondamente gelosi della loro privacy, e non tollerano invasioni di sorta. Da qui la decisione di non rendere pubblica la notizia della paternità. Così facendo J-Ax è riuscito a guadagnare circa 10 giorni sulla stampa.

Lo scoop – bruciato – sulla gravidanza.

I fan di J-Ax, gli stessi che gli avevano fatto gli auguri per la gravidanza della moglie, la modella Elaina Cocker, non si aspettavano grandi proclami legati alla nascita. Fosse stato per il rapper, nulla sarebbe diventato di dominio pubblico. Dimostrò di volersi tenere al riparo della curiosità generale anche a poche settimane dal momento in cui la moglie scoprì di essere incinta. La coppia fu inseguita dai paparazzi durante una passeggiata in strada. Deciso a bruciare quel gossip prima che fosse reso di dominio pubblico, J-Ax decise di rendere nota la gravidanza della moglie attraverso un posto pubblicato sul suo profilo

Oggi mentre accompagnavo mia moglie ci siamo accorti di essere seguiti dai paparazzi. Avrei voluto tenere per me questa bella "novità", ma evidentemente qualcuno pensa di farci su uno scoop, quindi glielo "brucio" ora. Prima di tutto la buona notizia: siamo in dolce attesa! Faccio questo post per chiedere di rispettare la nostra privacy, la gravidanza è un periodo molto delicato e qualsiasi stress può comportare seri problemi e conseguenze. Essere inseguita nel traffico dagli scooter può terrorizzare una persona non abituata a questo "mestiere", non si scherza con queste cose. Cari "gossippari" mollateci, agli amici e a voi tutti farò sapere com'è andata a "giochi conclusi". Incrociate le dita per noi, grazie a tutti , Buon Weekend. Due milioni di nipoti e uno.