Come se ce ne fosse stato bisogno, le ultime puntate di Uomini&Donne dimostrano che il punto di forza della “coppia” formata da Gemma Galgani e Giorgio Manetti resta da ricercare proprio nella dama torinese. Se Gemma continua a monopolizzare gran parte delle registrazioni della trasmissione, lo spazio dedicato a Giorgio va riducendosi puntata dopo puntata. Dal momento in cui la Galgani ha deciso di interrompere i suoi tentativi di riconquistare il gabbiano, la stella del fiorentino è andata spegnendosi. Lo dimostra quanto accaduto nella puntata andata in onda oggi  6 aprile quando, diversamente da quanto accadeva in passato, a Manetti sono stati concessi solo pochi minuti affinché sedesse al centro dello studio. Il fascino dell’uomo che non deve chiedere mai sta cominciando a calare visto che, per la prima volta, Giorgio è costretto a sedersi accanto a un altro uomo, suo rivale nella conquista della stessa donna.

Se fino allo scorso anno non si riusciva a tenere il conto delle aspiranti fidanzate arrivate in trasmissione per lui – gliene sedevano di fronte anche 6 nel corso della stessa puntata – negli ultimi mesi le cose sono cambiate. La Galgani resta l’elemento che più incuriosisce il pubblico da casa e il fatto che si sia staccata da Manetti ha messo l’uomo nella condizione di doversi ridimensionare. Come se non bastasse, Giorgio ha perfino ricevuto un due di picche dalla bella Giovanna, che gli ha preferito il più giovane Francesco. I tempi in trasmissione sono cambiati. Spetta a Manetti dimostrare di possedere l’estro necessario a inventare un coup de théâtre che gli consenta di capovolgere la situazione, nella consapevolezza che un espediente del genere possa non prescindere dalla figura di Gemma.

A post shared by Uomini e Donne (@uominiedonne) on

Giorgio a Gemma che bacia Marco: “Tutto questo è grottesco”.

Non è impossibile che sia stata proprio la Galgani, al termine di un ragionamento con sé stessa, a pensare a un espediente che le consenta di sfruttare la sua popolarità al fine di recuperare terreno con Manetti. L’improvviso interesse dimostrato nei confronti di Marco Firpo potrebbe nascondere una doppia logica: una passione scaturita improvvisamente nei suoi confronti oppure il tentativo di dimostrare a Giorgio che, senza di lei, anche il suo ruolo in trasmissione rischia di subire delle modifiche in negativo.

Se così fosse, qualcosa la Galgani l’ha già ottenuto: Giorgio non se ne è rimasto a guardare e, di fronte ai baci concessi a Marco, non è riuscito a trattenersi. “Trovo che tutto questo sia grottesco” ha detto alla sua ex compagna, mascherando il fastidio per il suo repentino calo di interesse con una risata. Se questa teoria dovesse essere dimostrata – e basterà un mese scarso perché diventi palese – Gemma avrebbe prodotto il suo primo colpo da maestro.