Quello che Juan Fran Sierra minacciava di far accadere, alla fine si è verificato. Questa notte, intorno alle 2, l’ex fidanzato di Claudio Sona ha pubblicato una serie di contenuti sui social network in cui ha fatto sapere di essere sempre stato legato all’ex compagno di Mario Serpa anche durante il suo trono a Uomini e Donne. Ma andiamo per gradi perché la vicenda è intricata e numerosi contenuti postati da Juan sono stati rimossi.

Sierra ha scritto un lungo post in cui afferma di essere da sempre il fidanzato ufficiale di Claudio, aggiungendo di avergli retto il gioco in trasmissione per amore, affinché Sona potesse realizzare i suoi progetti

L’audio della presunta telefonata, poi rimosso.

A sostegno di quanto racconta, Juan avrebbe postato sui social l’audio di una telefonata con Sona che risalirebbe al 24 febbraio scorso, a una settimana dalla rottura ufficiale con Mario. Quei filmati sono spariti ma sui social se ne parla con insistenza da questa notte. Negli audio si sentirebbero le voci di Claudio e Juan impegnati in una lite. Chi ha ascoltato quella telefonata ne documenta su Twitter il contenuto

Tantissime sono le fan che, dopo aver ascoltato il video in questione, prima che fosse rimosso, si sono dette sconvolte e incredule. Qualcuno, però, sostiene anche che l’audio di quella presunta telefonata potrebbe essere stato appositamente manomesso allo scopo di alzare un polverone.

La replica di Mario Serpa: “Illazioni”.

Per il momento Sona non si è ancora espresso. Non lo ha fatto nemmeno qualche giorno fa, quando Juan minacciò di raccontare la verità sul loro conto. È stato Mario Serpa, invece, a parlare per primo. Il romano, che si è riavvicinato al suo ex e sta registrando insieme a lui un programma per MTV, ha parlato di illazioni

Mario e Claudio restano in silenzio: “Nessuna dichiarazione”.

Fanpage.it ha provato a contattare Claudio Sona e Mario Serpa allo scopo di comprendere la posizione di entrambi in merito a quello che sta accadendo in queste ore. Il manager che segue i due ci ha fatto sapere che non hanno alcuna dichiarazione ufficiale da rilasciare

Questa è una giornata difficile. Per il momento sono tutti muti. Siamo venuti a conoscenza dell’accaduto questa mattina attraverso i social network. Non abbiamo avuto il tempo di approfondire con il diretto interessato. Conosciamo Claudio, è un ragazzo che crede fortemente in tutto quello che fa. Ci sembra assurdo leggere certe cose. È un ragazzo a posto che vive di forti sentimenti, una persona per bene. Non abbiamo ascoltato l’audio della telefonata in questione per cui, in merito, non ce la sentiamo ancora di esprimerci. Abbiamo bisogno di un po’ di tempo per capire che cosa è accaduto. Ribadisco, però, che Claudio è un ragazzo fantastico. Anche Mario ci ha chiamato stamattina, siamo caduti dal pero.