12:33

Karina Cascella: “Grazie a Maria De Filippi ho avuto Ginevra”

La bella opinionista napoletana racconta della sua rinascita, avvenuta grazie al ritorno in tv. E' Maria De Filippi che ringrazia per essere tornata a vivere dopo la malinconia della rottura con Salvatore Angelucci. Non rinnega niente e sa che grazie è merito della conduttrice se è nata sua figlia Ginevra.

Karina Cascella:

Ha superato il periodo più duro dopo la rottura con l’ex compagno Salvatore Angelucci, e oggi Karina Cascella è pronta a parlare di se. Si è già espressa in un’intervista ammettendo che Salvatore le ha regalato la cosa più bella, riferendosi ovviamente a sua figlia Ginevra. Ma c’è un’altra ottima motivazione che l’ha spinta a recuperare e a ritrovare la fiducia in se stessa, ed è la partecipazione a Uomini e Donne come opinionista. Una seconda chance che le ha dato Maria De Filippi, che nel momento più duro l’ha aiutata. La bella Karina rivela a “Nuovo”:

Senza Maria non avrei avuto Ginevra. Salvatore mi ha lasciata alla fine dell’estate. Ero davvero a pezzi: lei mi ha richiamata a fare l’opinionista di Uomini e Donne. Non smetterò mai di dirle grazie.

Karina ringrazia Maria anche per quell’incontro con il suo ex perché:

Se non ci fosse stata lei sulla mia strada, oggi non avrei Ginevra che è la persona più importante della mia vita

E’ lei l’opinionista più tagliente della trasmissione pomeridiana, anche se ammette di essersi addolcita rispetto al passato, diventando meno “velenosa”:

Essendo diventata mamma sono più morbida. Prima parlavo senza pensare alle conseguenze. Oggi mi rendo conto che certe cose non vorrei mai sentirle dire a mia figlia.

Ed è proprio la sua bimba che le riempie le giornate di gioia, la piccola “Ginny” come la chiama mamma, ha compiuto tre anni pochi giorni fa, e la Cascella ne ha approfittato per raccontare le emozioni del parto e della prima volta che l’ha vista, dedicando ai fan su Facebook un messaggio amorevole per la piccola:

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE