Manca circa un mese al ventesimo anniversario della scomparsa di Lady Diana, morta in un incidente stradale a Parigi il 31 agosto 1997. Nell'attesa di celebrare la ricorrenza, la famiglia reale inglese ha già moltiplicato le iniziative per ricordare la principessa triste, a partire dal documentario Diana, our mother: her life and legacy, che mostrerà le confessioni dei figli William e Harry e andrà in onda lunedì 24 luglio nel Regno Unito. In particolare, i due racconteranno l'ultima conversazione tra loro e mamma Diana, avvenuta il 30 agosto.

Inoltre, i profili ufficiali di Kensington Palace, la finestra social della monarchia, hanno rilasciato tre fotografie inedite che mostrano Diana in immagini molto intime.Diana incinta con in braccio il primogenito William ancora bimbo (praticamente la fotocopia di suo figlio George), la principessa con Harry e, ancora, i due figli insieme da ragazzi: le immagini hanno fatto il giro del mondo e saranno all'interno del documentario sopracitato, che emozionerà senz'altro chi non ha mai dimenticato Diana e la sua scomparsa assurda e prematura.

Cosa disse Diana ai figli nella sua ultima telefonata.

Intanto, arrivano anticipazioni su un dettaglio particolarmente straziante di cui parlerà il documentario: l'ultima telefonata tra Diana e i suoi figli, avvenuta poche ore prima dell'incidente mortale nel tunnel dell'Alma a Parigi. William e Harry, che all'epoca avevano rispettivamente 15 e 12 anni, si trovavano a Balmoral, la residenza scozzese della regina Elisabetta. Stavano giocando con i cuginetti e la chiamata fu molto breve, cosa di cui oggi Harry si dispiace molto

Era lei che parlava da Parigi, non ricordo bene cosa disse. Rimpiangerò per tutto il resto della vita che quella telefonata sia stata così breve. E se avessi saputo che era l'ultima volta che avrei parlato con mia madre le avrei detto tante cose… Pensarci adesso è incredibilmente difficile. È una cosa con cui farò i conti per il resto della mia vita.

Harry ha inoltre rivelato di aver pianto solo due volte in vita sua per la morte della mamma.  William ha dei ricordi più precisi sul contenuto della conversazione, ma preferisce non entrare nei dettagli

Se avessi saputo cosa sarebbe accaduto, ovviamente, non sarei stato così indifferente. Ma questa telefonata mi risuona ancora nella mente, in modo molto forte.

Per William, Diana sarebbe oggi una nonna eccezionale per i suoi figli George e Charlotte. Harry ha inoltre rivelato il simpatico aneddoto di quando la madre li fece incontrare a sorpresa con le suprmodelle Cindy Crawford, Christy Turlington e Naomi Campbell: "Probabilmente ero l'unico dodicenne ad avere i loro poster al muro. Sono arrossito e non sapevo cosa dire, ero totalmente sbigottito. È un ricordo molto divertente".