Fare la mamma deve essere un lavoro difficile, soprattutto se sono passati pochi giorni dal parto e se vivi conlo stress delle poche ore di sonno per i probabili pianti notturni del bambino. Aggiungere alla ricetta il caldo estivo consegna solo un quadro più chiaro e motivato dell'espressione di Laura Chiatti nella prima foto domestica in compagnia del piccolo Pablo, il secondo figlio avuto con Marco Bocci. L'attrice è apparsa infatti stravolta nello scatto pubblicato sui social in cui tiene in braccio il piccolo mentre si trova a letto.

Un letto sfatto, così come la sua espressione e i suoi capelli, tutto condizionato dalla stanchezza, o probabilmente dal relax che l'attrice si sta godendo in un contesto domestico come certamente sarà quello della camera da letto in compagnia di suo marito. La foto, che lei pubblica proprio con la didascalia "Leggermente sconvolta", per la verità è molto bella perché sincera e franca, senza filtri, sintesi del carattere dell'attrice che, seppure a tratti sgorbutico in favore di obiettivi dei paparazzi, è sempre stato limpido e cristallino. Laura Chiatti non ama troppo le invasioni nella sua vita privata e non ne ha mai fatto mistero, avendo riservato spesso occhiatacce e commenti poco gentili alla stampa che tentava di carpire segreti relativi alla sua vita matrimoniale e familiare con Marco Bocci.

D'altronde, per i due neo genitori, c'era già stata la prima uscita pubblica con il neo arrivato in casa, quando pochi giorni fa erano stati immortalati proprio dal settimanale Chi nella prima uscita pubblica da neo mamma e neo papà. Anche in quel caso era stato Bocci a indirizzare ai paparazzi occhiatacce non proprio allegre all'idea di quell'intrusione nella loro quotidianità. Chissà che l'armonia familiare non porti più serenità anche nei confronti della stampa..