20:24

Lele Mora lancia un appello a Fabrizio Corona: “Consegnati alla polizia”

L'ex agente dei vip Lele Mora ha invitato Fabrizio Corona a costituirsi, a consegnarsi alla giustizia per il bene della sua famiglia. Negli ultimi anni tra Mora e Corona non c'erano più stati contatti, in seguito agli scandali scoppiati anni addietro.

Lele Mora lancia un appello a Fabrizio Corona:

E’ successo di tutto questo pomeriggio nella Domenica Live di Barbara D’Urso. Prima la madre di Nina Moric, poi il giornalista Gabriele Parpiglia e infine Lele Mora hanno parlato della latitanza di Fabrizio Corona, l’argomento più caldo del momento poichè misterioso e con risvolti piuttosto imprevedibili. Dopo la condanna, il re dei fotografi è scappato, non è più rientrato in casa; la Digos l’ha subito cercato ma lui finora non si è fatto trovare. Stando a quanto è stato detto a Domenica Live, non dovrebbe essersi allontanato troppo, c’è chi dice che potrebbe trovarsi addirittura a Milano, che non sia capace di organizzare una latitanza, che presto cederà. E a dare la notizia che Corona potrebbe presto costituirsi è Novella2000, stando a fonti vicine allo stesso Corona il quale pochi minuti fa aveva pubblicato uno status dalla sua fan page Facebook: peccato che non fosse lui. Finale troppo banale of course.

Lele Mora ha fatto un appello a Corona questo pomeriggio in diretta su Canale 5, intervistato da Barbara D’Urso che – per questioni private – era evidentemente a disagio visto che tra lei e Corona i rapporti si sono incrinati da tempo. Per questo la bislacca di Cologno Monzese ha cercato di non intervenire, di non dire la sua, fungendo piuttosto da “arbitro” del dibattito televisivo con un emozionato quanto sempre informato Gabriele Parpiglia che ha raccontato tutti i particolari, tutte le informazioni in suo possesso, dichiarando di non sapere dove si trovasse Corona e soprattutto invitandolo a costituirsi, a tornare dai suoi affetti, soprattutto da suo figlio che lo sta cercando. Ma quello che più ha stupito è stato l’appello di Lele Mora, con il quale Corona non aveva più buoni rapporti dopo lo scandalo che ha travolto prima l’agente dei vip, poi lo stesso fotografo dei vip:

Consegnati alla polizia e paga il tuo debito perchè è la cosa più giusta per te e per la tua famiglia.

Lele Mora ha scontato la sua pena e non si è mai sottratto alle sue responsabilità, questo infatti ha detto alla D’Urso:

Io non scappo.

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE