Alle bellissime “figlie e nipoti di” che popolano il mondo dello spettacolo, si aggiunge una figura maschile che promette di diventare interessate. Lui è Levi, nipote di Bob Dylan, e si prepara a scalare le vette del mondo della moda. Giovanissimo, ha solo 22 anni, Levi si è sempre tenuto lontano dai riflettori fino al momento in cui i grandi marchi si sono accorti del suo fascino.

A volerlo in passerella sono stati Dolce&Gabbana che hanno investito sul suo charme e sulla fama del nonno, lasciando che diventasse uno dei modelli protagonisti delle ultime sfilate di moda maschile. Nonostante la giovane età, Levi ha calcato la passerella con la sicurezza di sé che riesce a sfoggiare solo chi è prepotentemente consapevole del suo fascino. Le foto postate sul suo profilo Instagram, raccontano la medesima storia, con Dylan immortalato in pose ammiccanti, spesso in compagnia di donne bellissime.

Chi è Levi Dylan.

Levi è il figlio di Jakob, nato dal matrimonio tra il premio Oscar Bob Dylan e l’ex moglie Sara. Il padre è un cantautore e chitarrista, leader della rock band The Wallflowers, un talento che ha ereditato dal famoso genitore. Gli interessi di Levi, invece, vertono su diversi settori. Aveva solo 20 anni quando i grandi marchi della moda si sono accorti del suo fascino malizioso.

Affamato di vita e di esperienza, Levi confessa di star cercando di imparare tutto quello che quello che può sul mondo dello spettacolo: “Moda, fotografia, musica, è tutto interessante per me”. Ha interrotto gli studi prima di completare la sua formazione universitaria, deciso a gettarsi a capofitto nel mondo del lavoro. Nel suo passato esiste anche una parentesi musicale che ha cercato di coltivare prima che le cose prendessero una piega diversa. Fondò la band Dreamers Dose, che si è sciolta qualche anno dopo

Abbiamo pubblicato un album intitolato At least we’re happy. Ed è davvero un gran disco! La band si è sciolta perché musicalmente abbiamo preso strade diverse, ma è stata un’esperienza fantastica e siamo ancora ottimi amici.

Su tutti, Levi coltiva un sogno, quello di recitare e si sta impegnando al massimo per riuscirci

Negli ultimi due anni è diventata un’attività di sempre maggiore interesse. Se non riuscissi a trovare il mio posto davanti e dietro a una telecamera, ne rimarrei davvero deluso. Mi piacciono entrambi i ruoli e spero davvero di riuscire a farcela.