I protagonisti di Uomini e Donne in prima serata su Canale 5.

Va in onda sabato 18 marzo, alle 21.10 su Canale 5, l'evento "Le Olimpiadi della Tivù – Speciale Uomini e donne", che vedrà eccezionalmente in prima serata protagonisti del dating show di Maria De Filippi, e non solo. Tronisti, corteggiatori dame e cavalieri tra i più amati delle ultime edizioni saranno suddivisi in due squadre (Senior e Giovani) e si sfideranno in prove ispirate ai programmi di Canale 5: "Avanti un altro", "Amici", "Tu si que vales", "Striscia la Notizia", "C’è posta per te" e, ovviamente, lo stesso "Uomini e donne".

A rendere la serata ancora più imperdibile per i fan, la presenza di conduttori e giurati d'eccezione: vedremo infatti sul palco Valeria Marini, Stefano De Martino, Rudy Zerbi, Platinette, Garrison Rochelle, Alfonso Signorini, Davide Mengacci, Natalia Titova, Anahi Ricca, Giuseppe Giofrè, Jimmy Ghione, Marcello Sacchetta, Francesca Tocca e le veline Ludovica Frasca e Irene Cioni.

Le squadre dello Speciale Uomini e Donne.

Ecco i concorrenti che comporranno le due squadre

SQUADRA SENIOR: Anna Maria Pavia, Francesco Turco, Antonia Biundo, Sossio Aruta, Valentina Autiero, Anna Tedesco, Gabria Gagliardi, Gemma Galgani, Giorgio Manetti, Marco Faettini, Emy Venturini, Ernesto Russo, Marco Firpo, Lisa Leporati, Fabio Donato.

SQUADRA GIOVANI: Mario Serpa, Claudio Sona, Andrea Damante, Giulia De Lellis, Francesca Del Taglia, Eugenio Colombo, Nicole Mazzocato, Fabio Colloricchio, Desirée Popper, Aldo Palmieri, Alessia Cammarota, Federico Gregucci, Clarissa Marchese, Emanuele Mauti, Sonia Lorenzini, Claudio D'Angelo.


Battibecco tra Tina Cipollari e Giulia De Lellis, tutti contro la fidanzata di Damante.

La serata si conclude con il doppio tapiro d'oro a Tina Cipollari.  Glielo consegnano anzitutto Francesca Del Taglia, Giulia De Lellis e Alessia Cammarota, per non aver esattamente indovinato le previsioni sulle loro storie d'amore: "Con noi ne hai azzeccata neanche una". La replica di Tina: "Beh Giulia, ti vedo molto attiva sui social, direi che quando parlavo di business avevo ragione". "Ma è diventato il mio lavoro! Però ero sul trono per amore".

Il secondo tapiro arriva immancabilmente dalla nemica giurata Gemma, che la insegue per tutti gli studi e alla fine non riesce a raggiungerla. Intanto, sui social si scatenano i commenti contro Giulia, che si conferma una delle protagoniste più detestate del programma. Lo speciale si conclude infine con la vittoria della squadra Senior.


Gemma a Giorgio: “Per paura di perderti ti ho perso, ti porterò sempre nel mio cuore”

Gemma a Giorgio: "Per paura di perderti ti ho perso, ti porterò sempre nel mio cuore"

Arriva uno dei momenti più attesi della serata. La nuova lettera di "C'è posta per te" è di Gemma Galgani a Giorgio Manetti, definiti "gli ex fidanzati più famosi d'Italia". Non esattamente una novità, dal momento che già in passato una lettera della dama all'ex compagno si era meritata l'onore della prima serata su Canale 5. La loro storia è definitivamente tramontata, eppure la Galgani regala al Gabbiano queste parole

Ci troviamo ancora una volta uno di fronte all'altro. Vicini ma distanti, come è ormai distante il nostro amore. Distante ma ancora vivo nel mio cuore, dove non ci sono rimpianti né rancori ma solo una scatola di ricordi preziosi. Voglio cominciare dal nostro primo incontro a Genova, tu eri nel sottopasso della stazione e io quando ti ho visto non credevo che tu fossi lì solo per me. Con un bacio sul lungomare di Genova è cominciata la favola di Gem e George. Sei sempre riuscito a farmi battere il cuore al'impazzata. Ma la nostra storia mi ha fatto versare anche parecchie lacrime, non solo di gioia. Non rimpiango niente, ho vissuto con te un amore vero che non cancello per nulla, anche perché non ci riuscirei. Non cancello quella volta che ci siamo fermati a raccogliere le more. Io non cerco altro in uomo. Siamo stati amici, amanti, fratelli, e custodi di un tempio inaccessibile e incomprensibile alla maggior parte delle persone. Ho capito che col rinunciare al nostro amore non ho perso solo te ma una parte di me stessa, che facevi sentire bella, sensuale e anche giovane. A volte mi svegliavo prima di te e cercavo di prepararmi per essere perfetta al tuo risveglio. Queste sono alcune delle tessere del mio puzzle, che però è incompleto. Mancano i pezzi che avresti dovuto metterci tu, quelli della sicurezza e dell'amore che mi sarei aspettata contraccambiato. Ti porterò nel cuore per sempre e ti auguro ogni bene.

Giorgio: "Hai inquinato tutto quello che c'è stato tra noi"

Non mancano momenti che scatenano l'ironia come la gaffe "pazzl" di Gemma. Alla fine però Giorgio l'abbraccia e la ringrazia: "La nostra storia è stata bellissima, non rimpiango nulla. Ma il tuo rimpianto è arrivato dopo che mi hai lasciato. Quello è stato doloroso. mi ha fatto male. Tu hai fatto una scelta plausibile, ma il dopo ha inquinato tutto quello che c'è stato". Lei: "Forse tu volevi solo sentirti dire scusa". Gemma ha dunque ammesso che, potendo tornare indietro, non lascerebbe Giorgio: "Per paura di perderlo l'ho perso". Il momento si conclude con un bacio tra i due.


Il fascino non ha età: Giorgio batte Claudio nella sfilata di moda.

Il fascino non ha età: Giorgio batte Claudio nella sfilata di moda

La nuova sfilata di moda vede protagonisti Giorgio Manetti e Claudio Sona, il primo in smoking il secondo con look da "bello e selvaggio". Le fan, immancabilmente, tifano per Claudio, preferito anche da Valeria Marini. E invece, alla fine vince il fascino più agé di Giorgio, scelto da Platinette e Anahi Ricca.


Eugenio Colombo a Francesca Del Taglia: “Ho capito che eri la donna giusta al primo bacio”

Nuova lettera d'amore nello studio di C'è posta per te. Tocca stavolta al messaggio di Eugenio Colombo a Francesca Del Taglia.

Questi 4 anni mi hanno reso un uomo felice, perché il destino mi ha fatto inciampare nella donna giusta. Che tu lo fossi l'ho capito al primo bacio, sai? Era come se tu mi avessi catapultato in Paradiso. Appena usciti dal programma siamo saliti sullo scivolo dell'amore e da lì non siamo più scesi. Non cambierei nulla di te (a parte forse il tuo disordine!). Ricordo quando hai fatto il test di gravidanza in Sardegna. Hai affrontato un cesareo, hai rischiato di non dover allattare il tuo bambino. Ma tu sei una guerriera. Anche quando l'azienda della tua famiglia è fallita, ti sei rimboccata le maniche. Oggi lavori come segretaria part time e sei una mamma da 10 e lode. Io farei con te altri 2, 3 figli, anche se so che oggi abbiamo delle responsabilità. Ti amo di un amore enorme. Se potessi fare un miracolo, ti donerei tua nonna, so che ti manca tanto. So che ti protegge da lassù e che ti darà la forza di diventare una grande donna come lei. Sei tutta la mia vita.


Giulia De Lellis: “Vado fiera delle mie tette finte”

Giulia De Lellis: "Vado fiera delle mie tette finte"

Sfilata di moda con protagonista Gemma Galgani e Giulia De Lellis in abito da sposa. Gemma sceglie il vestito bianco, mentre Giulia preferisce un abito grigio: "Ho una piccola regola di vita: l'abito bianco lo metterò solo al mio matrimonio". Nasce uno screzio tra Platinette, giurata, e la De Lellis. Quest'ultima ammette di aver rifatto il seno.

Non sono vere, sono nata senza tette e quindi non vedo perché dovrei vergognarmi di mostrare quelle finte. Ho pagato e sofferto per averle. Platinette, se voti Gemma non è perché sei gelosa del mio seno?


Giorgio Manetti regala un monologo sull’amore, il pubblico lo critica: “Non ti permettere”

Giorgio Manetti a Tu si que vales si esibisce in un monologo sull'amore, tratto da una sequenza di "Vi presento Joe Black" con Anthony Hopkins. Ma non si pensi che parli di Gemma: "Io parlo dell'amore per se stessi". Il pubblico non gradisce.


Lisa a Fabio del Trono Over: “Voglio stare con te per l’eternità”

Nuovo momento alla "C'è posta per te", con la lettera di Lisa Leporati a Fabio Donato del trono Over.

Ciao tesoro, ora tocca me mettere nero su bianco le mie emozioni. Il nostro è un sentimento forte. Tra i due sei tu il più espansivo, io rischio di sembrare poco attenta ai tuoi piccoli e grandi gesti. Ma li apprezzo e ne faccio tesoro. Ricordo ancora quando hai percorso 600 km per portarmi una rosa per sostenermi in un momento difficile, e la nostra prima cena. Voglio chiederti scusa per le mie mancanze, ma ti prometto che migliorerò. Mi basta prenderti a esempio, perché ai miei occhi sei un compagno perfetto. Scusa se vado sempre di fretta e non ti do il bacio del buongiorno. Se spesso sono taciturna, dimenticando che non posso darti per scontato. L'amore va alimentato giorno dopo giorno. Scusa se canalizzo verso di te il peso della giornata, ma ti considero l'unica persona con cui posso essere me stessa. Perdonami se non riesco a dirti tutti i "ti amo" che ti meriteresti. Voglio ringraziarti perché ti sei innamorato di me, perché se alla mia età ho deciso di mettermi in gioco è perché il nostro è tutt'altro che un gioco. Voglio stare con te per l'eternità.

Lui aggiunge alla fine: "Lei è una donna con la D maiuscola, è la mia compagna e il mio idolo. Non la lascerò mai". Il loro baci appassionati fanno però discutere.


Claudio Sona canta l’amore finito con Mario: “Ma la speranza è sempre l’ultima a morire”

Claudio Sona canta l'amore finito con Mario: "Ma la speranza è sempre l'ultima a morire"

Arriva uno dei momenti più attesi dello speciale Uomini e Donne. Di fronte alla giuria di Tu si que vales formata da Mengacci-Zanicchi-Garrison, si presenta Claudio Sona. A pochi giorni dalla fine della sua relazione con Mario Serpa, Claudio canta "Zingara", lasciando intendere un riferimento proprio alla recente rottura

La mia canzone parla di un amore che è finito, ma la speranza è sempre l'ultima a morire.

La performance non è proprio impeccabile, ma i fan sperano ancora in un ritorno di fiamma per i Clario.


Francesco Turco eroe ad Avanti un altro, le sue gaffe sono esilaranti.

Momenti di ilarità con Francesco Turco che combina una dopo l'altra ad "Avanti un altro", condotto da Rudy Zerbi. Il cavaliere del torno over non ricorda in che giorno cade San Silvestro (tra il 31 dicembre e il 1 gennaio, dice Pasqua) e dimentica il nome del cane di Heidi (che chiama Pietro). Alla fine riesce a dare appena 7 risposte esatte e viene battuto da Andrea Damante, che ne totalizza 15. Il pubblico, però, è tutto con il protagonista del Trono Over.


Alessia ad Aldo: “Non mi vergogno di averti perdonato, non esiste uomo migliore di te”

Alessia ad Aldo: "Non mi vergogno di averti perdonato, non esiste uomo migliore di te"

Il secondo segmento dello speciale "Le Olimpiadi della Tivù" trasloca nello studio di "C'è posta per te", con Alfonso Signorini chiamato in veste di conduttore, per giudicare la migliore delle lettere proposte. Si promettono grandi emozioni per la presenza di Aldo Palmeri e Alessia Cammarota. Un video ripercorre la storia d'amore dei due ragazzi, dal trono al matrimonio, dalla nascita del loro bambino alla scelta di separarsi, fino al ritorno di fiamma.

È Alessia a invitare Aldo, per leggergli una lettera. La Cammarota ha la voce rotta dalle lacrime.

A volte per ritrovarsi bisogna perdersi, quasi del tutto. Lo hai scritto poco tempo fa e non potevi trovare parole migliori per fotografare la nostra storia che è tornata a navigare dopo una burrasca che mi ha gettato nell'abisso. E invece da quel dolore mi hai saputo curare quando meno me l'aspettavo. Mi stavo rassegnando alla parola fine, quando sei tornato con la voglia di rimettere in sesto i nostri cuori in frantumi. Sono certa che nostro figlio sia stato un grosso collante. Siamo diversi eppure così complementari, due che ne fanno uno. Insieme siamo una vera forza. Non ho mai smesso di pensarlo. Non è colpa di nessuno se la corrente ti ha portato lontano da me per giorni. In una coppia la lista degli errori è sempre da dividere in due. Se ti sei allontanato, qualcosa di sbagliato l'ho fatto anche io. Non vedo vergogna nel perdonare, soprattutto quando perdoni tuo marito, l'uomo cui ho promesso eterno amore nella buona e nella cattiva sorte. Lo rifarei, certi capitoli servono per crescere e maturare. Se ci guardiamo indietro, penso che oggi siamo una coppia migliore. Sei caduto e ho provato a rialzarti, ma dovevi farcela da solo. Dovevi capire se ero solo la madre di tuo figlio o la tua donna. Senza di te non mangiavo, non dormivo, non riuscivo nemmeno a buttar giù un goccio d'acqua. Con tuo figlio sei stato straordinario, non hai mai smesso di essere dolcissimo. Sei il suo migliore amico, come ride con te non ride con nessuno. Il giorno in cui è venuto al mondo mi tenevi stretto per mano, mi hai fatto sentire al sicuro, come fai oggi. Vedo i tuoi sensi di colpa, sono qui per lenire le tue ferite. Noi due saremo per sempre e non lo dico per un senso di possesso. Senza di te sono come mutilata. Mi hai insegnato il vero senso della parola famiglia, l'amore vero. Metti tutte le energie che hai in quello dobbiamo ancora fare, non esiste uomo migliore di te. Ora e per sempre ti amerò, tua Alessia.

Le scuse di Aldo: c'è stato un tradimento?

Alessia porge quindi ad Aldo una nuova coppia di fedi nuziali, come a ricominciare da capo. Lui, in lacrime, la abbraccia e le chiede scusa. Come immagina anche il pubblico, sembra dunque che sia stato lui a lasciarla momentaneamente. Inevitabilmente, c'è chi pensa a un tradimento.


Mengacci ad Andrea Damante ed Eugenio Colombo: “Ma il vostro talento qual è?”

Mengacci ad Andrea Damante ed Eugenio Colombo: "Ma il vostro talento qual è?"

Si parte con "Tu si que vales". In veste di giudici troviamo Davide Mengacci, Iva Zanicchi e Garrison Rochelle. Si esibisce Emy Venturini sulle note di "La vie en rose". "Spero che da questa esibizione andiamo su, se no siamo rovinati", commenta il professore di Amici. Tocca quindi ad Andrea Damante e Eugenio Colombo, che si cimentano come dj. Bocciati anche loro (salvati solo da Garrison), Mengacci: "Il vostro talento qual'è?".