Luigi Mario Favoloso, fidanzato di Nina Moric, ha deciso di querelare Fabrizio Corona e Selvaggia Lucarelli. L'annuncio arriva dallo stesso Favoloso, che l'ha comunicato direttamente con un post su Facebook. Alla base dell'azione legale, le accuse perpetrate da Corona ai danni del giovane alcuni giorni fa in tribunale: l'ex re dei paparazzi, a processo a Milano per intestazione fittizia di beni, frode fiscale e violazione delle norme patrimoniali sulle misure di prevenzione, ha sostenuto come sarebbe stato l'attuale compagno della sua ex moglie a piazzare una bomba carta che esplose sotto la sua abitazione nella notte tra il 15 e il 16 agosto 2016. Nel post, Favoloso nega tale insinuazione e spiega perché ha deciso di procedere contro di lui e la Lucarelli.

Nella vita ci sono momenti diversi. Alcuni si possono dedicare al lavoro, allo svago e all'intrattenimento, altri devono necessariamente essere dedicati alla riflessione. Dopo aver riflettuto sugli eventi degli ultimi mesi, ed in particolare degli ultimi giorni, ho preso due importanti decisioni. Querelerò il signor Fabrizio Corona perché parlando in un’aula del Tribunale di Milano mi ha attribuito un reato particolarmente infamante che non ho commesso. Querelerò anche la signora Selvaggia Lucarelli perché, probabilmente alimentata da un risentimento legato a sue vicende personali (la chiusura di un'ironica pagina Facebook), mi ha accusato in un commento su Facebook di averla minacciata ed ha contribuito ad alimentare dubbi e sospetti su di me, inviando un sms all'avvocato Ivano Chiesa mentre era in udienza il 12 aprile scorso. Per il momento non c’è altro da dire.

Corona: "Favoloso ha messo una bomba carta sotto casa mia"

"Penso che a mettere la bomba sia stato Luigi Mario Favoloso, un nome che è tutto un programma, il fidanzato della mia ex moglie Nina Moric", ha dichiarato Fabrizio Corona in tribunale, spiegando quale sarebbe stato, a suo dire, lo scopo: "Era quello di ottenere la custodia del minore (il figlio Carlos, ndr) e toglierla a me, perché così si sarebbe dimostrato che vivevo in una situazione di pericolo e mio figlio non poteva stare con me. Non l'ho mai detto prima perché nessuno mi ha mai chiesto se avessi dei sospetti".

Nina Moric: "Aiuterò il mio fidanzato, è solo l'inizio"

Favoloso aveva già replicato sostenendo addirittura che Corona gli sia nemico per un presunto sentimento nei confronti della ex Nina Moric. Quest'ultima, intanto, è scesa in campo a difendere il fidanzato dalle accuse, con una dichiarazione piuttosto colorita: "Le uniche bombe che maneggia sono le mie". Nina è tornata a parlare dopo il post di Favoloso, manifestandogli tutto il suo sostegno: "Il mio fidanzato mi ha sempre supportato e sostenuto da quando stiamo insieme, se per una volta posso essere io ad essere d'aiuto, lo sarò. Ps: questo è solo l'inizio".