La redazione di “Uomini e Donne” ha mandato in onda un pezzo dei primi giorni trascorsi insieme da Marco Cartasegna e Federica Benincà a margine della puntata che ha segnato la messa in onda della sua scelta.

Dopo aver abbandonato insieme lo studio, Marco e Federica si sono concessi qualche giorno lontano da tutti per potersi conoscere meglio. Le telecamere della trasmissione li hanno raggiunti dopo la prima notte insieme, trovandoli entusiasti e sempre più decisi a vivere insieme ogni istante.  È stato Marco a raccontare queste prime ore da coppia, lasciandosi andare a una dichiarazione inaspettata che ha messo Federica profondamente in imbarazzo

Mi ero immaginato il discorso da farle diecimila volte. Io sono completamente perso. A casa sono tutti contenti. Facevano il tifo per lei, per noi. È strano stare insieme a una persona che ti piace tantissimo e che ti sembra di conoscere da una vita. Adesso sono un po’ in imbarazzo, ma quello che mi mancava capire – come saremmo stati nell’intimità – è andato benissimo. Mi sono completamente perso dentro di lei. Non pensavo che fosse così intenso fin da subito. Qualcosa di molto più grave di un fuoco di paglia. Ha preso fuoco la casa e pure la città.

Federica non ha gradito le precisazioni e, profondamente imbarazzata, si è nascosta il viso e ha detto: “Voglio sotterrarmi in questo momento”. Il sentimento che ha saputo inspirare nell’ex tronista e palpabile e, se quanto esprimono le sue espressioni non bastasse, Marco non esita a ripeterlo ogni pochi minuti. “Mi piaci davvero tantissimo” è una delle frasi più ricorrenti cui gli sia capitato di dare voce nelle ultime ore. Riconosce addirittura di sembrare un ragazzino nella gestione di queste emozioni inaspettate

Mi sento come se avessi 15 anni. Ho amato due donne nella mia vita e con nessuna delle due era cominciata come con te. La mia unica paura è che tu mi faccia soffrire. In questo momento, non ho difese contro di te.