"Pesavo 135 chili, sono dimagrita in un anno e mezzo": così Mia Cellini si racconta a Diva e Donna, rievocando l'incredibile trasformazione che l'ha vista protagonista. Il pubblico del Grande Fratello ricorderà bene l'inquilina dell'edizione 13, che recentemente è riapparsa in tv ad Avanti un altro ed è nota youtuber con il nickname Gnappetta. Dopo aver sofferto di obesità, Mia ha perso la bellezza di 75 chili con una dieta radicale, ancora prima di entrare al GF. Un percorso che però non si è limitato al regime alimentare: oggi ne pesa circa 60 ed è stata costretta a sottoporsi a una serie di interventi chirurgici.

Le operazioni di Mia Cellini: "Ho ridotto seno e fianchi"

Mia Cellini ha infatti dovuto ridurre la taglia del seno, si è sottoposta a un'addominoplastica per ridurre la vita e i fianchi e si è inoltre fatta asportare la pelle in eccesso sotto le braccia: "Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall'asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia".

A spingere Mia al cambiamento, come ha rivelato lei stessa, è stato un grave lutto personale: la morte del padre avvenuta sette anni fa. Ai tempi del GF la Cellini raccontò come l'uomo avesse avuto un passato da rapinatore, ma che aveva pagato i suoi debiti con la giustizia. Proprio il ricordo del papà, cui era molto legata, e la voglia di stare meglio l'hanno stimolata a cambiare completamente stile di vita.

Per perdere tanti chili ti deve scattare un clic nella testa. Solo così ce la puoi fare. Io avevo una forte motivazione: la perdita di mio padre nel 2010 e la necessità di voler stare meglio, in salute. Ci ho impiegato un anno e mezzo. Non bisogna essere a tutti i costi magre per essere seducenti. Io adesso mi sento bene così. Se riprendo due o tre chili per me non è un problema.