Un nuovo ciclone rischia di abbattersi sull'Isola dei Famosi 2017, e ancora una volta il meteo non c'entra. Pesanti accuse di molestie sessuali sarebbero infatti state rivolte al rapper Moreno Donadoni, uno dei concorrenti ancora in gara nel reality di Canale 5. La notizia arriva da Il Giornale di Brescia, che riferisce come una 28enne bresciana avrebbe denunciato Moreno per fatti risalenti allo scorso ottobre. La testata locale ha intervistato la presunta vittima Angelica, impiegata di un ufficio a Milano e cantante per passione

Mi ha aggredita pretendendo un rapporto sessuale e dicendomi che se non avessi accettato non mi avrebbe concesso alcuna opportunità nel mondo dello spettacolo.

Il tutto sarebbe accaduto a un provino, dove un agente di moda amico di Moreno l'avrebbe invitata a spogliarsi: "In quel momento Moreno Donadoni, presente nella stanza cominciando a palpeggiarmi, cercava un rapporto sessuale". La giovane avrebbe quindi sporto denuncia agli agenti di Polizia in Stazione centrale a Milano.

Moreno espulso dall'Isola dei Famosi come Marcaccini?

Se il fatto verrà confermato, si pone a questo punto l'eventualità di una nuova espulsione all'Isola, dopo quella di Andrea Marcaccini. Il modello è stato squalificato dal programma dopo la scoperta di una denuncia da parte della ex compagna Daniela De Jesus Cosio per violenze domestiche. Il regolamento prevede infatti che la produzione debba essere al corrente di eventuali procedimenti penali a carico dei concorrenti. La possibile eliminazione di Moreno non solo sconvolgerebbe ulteriormente i già delicati equilibri del gruppo, ma creerebbe un clamoroso precedente: due personaggi della stessa edizione dell'Isola denunciati (per reati simili, tra l'altro) non costituirebbero certo una buona pubblicità per Canale 5.

Il precedente: le accuse di Miss Simpatia a Moreno.

Peraltro, nel passato di Donadoni esiste un precedente. Era la primavera 2016 quando la rapper Miss Simpatia accusò Moreno di aggressione. Sandra Piacentini, questo il vero nome della giovane artista, dichiarò via social che, durante un incontro in Spagna, lui l'avrebbe insultata oltre a metterle le mani addosso: "Ha minacciato di morte me e mio figlio, mi ha strappato i capelli, ha cercato di spezzarmi le dita e mi ha infilato in bocca le dita". Moreno smentì con decisione le accuse parlando di semplice litigio senza alcun risvolto violento.