Paolo Limiti è morto in queste ore, a 77 anni, nella sua casa milanese. Il conduttore televisivo e paroliere (ha scritto anche canzoni per Mina) lottava da un anno contro un tumore che l’aveva colpito improvvisamente l’estate scorsa. Lo storico conduttore di "Ci vediamo in tv" e tanti altri programmi in Rai è stato salutato da amici e colleghi che lo hanno accompagnato durante il corso di tutta la sua vita. Tra i primi la sua ex moglie Justin Mattera e Nicola Carraro, marito di Mara Venier, che di fatto ha reso nota la notizia pubblicamente, salutandolo con un "riposa in pace" ed una foto della moglie in sua compagnia. L'amica e conduttrice Mara Venier, pochi minuti dopo, ha pubblicato una bellissima foto dei due che quasi si baciano sulla bocca, risalente all'edizione di Domenica In condotta insieme a Limiti e Giletti più di dieci anni fa.

A post shared by Mara Venier (@mara_venier) on

A post shared by Justine Mattera (@justineelizabethmattera) on

L'addio di Manila Nazzaro riguarda propriola relazione tra Limiti e Justine Mattera, amica dell'ex conduttrice di Mezzogiorno in famiglia: "L'hai amato in modo speciale".

Grandi i meriti televisivi di Paolo Limiti, che è stato soprattutto un notissimo autore degli ultimi decenni di tv. A ricordarlo è la fondazione Bongiorno, Limiti collaborò per moltissimo tempo con Mike.

Lo ricorda anche Massimo Boldi, con il quale Limiti aveva un grande rapporto di amicizia

Gene Gnocchi elogia la conoscenza di Paolo Limiti: "Uno dei pochi che conosceva quello di cui parlava".

Anche Francesco Facchinetti ha voluto rendere omaggio a Paolo Limiti: "Oggi ci ha lasciato una colonna portante della televisione italiana. Buon viaggio, Paolo..".