in foto: Foto: Tutto Sposi Facebook

Massa Lubrense, nel mare blu di Nerano si è sposata l'ex ‘Papi Girl' Noemi Letizia con il compagno Vittorio Romano, rampollo di una famiglia alto borghese di Napoli. Circa 200 invitati tutti rigorosamente in bianco e a coronare il giorno più bello anche i piccoli figli degli sposi , Beatrice Vittoria e Valerio, in versione ‘paggetti' con abiti da cerimonia candidi e fiori tra i capelli. Valerio ha avuto un padrino di battesimo di eccezione: proprio l'ex premier Silvio Berlusconi, che poi volle ospitare la festa nella sua villa di Arcore. ‘Secondo indiscrezioni‘, come riporta Michele Ippolito su Fanpage.it, ‘la famiglia Romano avrebbe osteggiato in un primo momento la relazione tra Vittorio e Noemi, che ben presto sono andati a convivere in una bella casa a Posillipo. Vittorio, infatti, usciva da un matrimonio contratto quando era molto giovane, che era durato poco e finito in modo burrascoso. Ottenuto il divorzio un annetto fa, Vittorio è pronto a sposare Noemi‘.

Matrimonio di lusso per la protagonista di ciò che fu battezzato come il ‘Casoriagate', tra fiori di arancio, buffet mediterraneo, crudi di pesce delle migliori selezioni e immancabile champagne per tutta la durata della festa, che si è poi conclusa con una prestigiosa serata danzante notturna. Vittorio è stato accompagnato fino agli ultimi momenti di questo giorno speciale dal padre Valerio Romano, omaggiato con il nome al secondo figlio, imprenditore e campione olimpico di vela e dalla madre Vicki de Dalmases, molto nota nei salotti partenopei per essere stata la responsabile delle relazioni internazionali dell’ex presidente della Regione Campania negli anni in cui Antonio Bassolino era presidente.