Paola Caruso sembra essere definitivamente un corpo estraneo rispetto al gruppo dei naufraghi dell'Isola dei Famosi 2016. La Bonas, dopo diverse frizioni col gruppo e l'estromissione per mano di Gracia in seguito alla prova ricompensa, dalla quale è uscita sconfitta, ha deciso di allontanarsi dal gruppo, convinta di poter continuare a rimanere in disparte e isolarsi dal gruppo in totale autonomia: "Se uno non sta bene in gruppo se ne va," ha detto la naufraga davanti alle telecamere, con il volto pieno di disappunto, fino alle lacrime, dopo la sconfitta nella gara ricompensa, che ha fatto sì la Caruso potesse beneficiare solo dei resti del pasto degli altri naufraghi, uscendone non sazia. Il meccanismo della prova voleva che non fossero tutti i naufraghi a prendervi parte, ma solo due e la vincitrice avrebbe potuto decidere chi degli altri sarebbe dovuto rimanere a guardare il banchetto.

In pratica Paola Caruso pare voler avviare un periodo di solitudine sull'isola, mentre a Playa Soledad Alessia Reato è davvero in solitudine e ieri si è anche ferita. La prescelta di Gracia De Torres, anche in virtù dell'antipatia reciproca, è stata naturalmente la Caruso, che è stata costretta a guardare i compagni gustarsi una succulenta torta al cioccolato, oltre a premi individuali come latte e biscotti, polpette e un cocco. La Bonas ha dovuto assistere alla scena restando praticamente digiuna e annunciando di voler passare il resto del tempo dall'altra parte della spiaggia, lontano dal gruppo: "Non voglio parlare e sentire nessuno, volevo stare lontano dall'altro lato della spiaggia". Nonostante ciò Gracia De Torres ha avuto uno slancio nei confronti di Paola Caruso, affermando di voler cedere parte del suo formaggio alla rivale. Anche il mare è stato clemente con lei, visto che la battuta di pesca odierna si è dimostrata molto generosa. Ma la cosa non sembra aver placato il suo dispiacere e l'espressione avvilita.