Paolo Carta è il compagno di vita di Laura Pausini. Classe 1964, è uno stimato musicista che ha collaborato con artisti del calibro di Adriano Celentano, Gianni Morandi, Eros Ramazzotti. Nel corso della sua lunga carriera, ha avuto modo di accompagnare anche Gloria Gaynor, Whitney Houston e Lionel Richie. Nel 2005, Paolo Bonolis lo volle al Festival di Sanremo, dove aprì la kermesse canora con una versione rock dell'Inno di Mameli. Nello stesso anno, ha avuto inizio la collaborazione con Laura Pausini.

La storia d'amore tra Paolo Carta e Laura Pausini.

Prima di conoscere Laura Pausini, Paolo Carta aveva già un matrimonio alle spalle. Era stato sposato con Rebecca Galli, da cui aveva avuto tre figli: Jader, Jacopo e Joseph. La coppia si è separata nel 2006 e ha divorziato nel 2012. A marzo del 2005, Paolo Carta e Laura Pausini hanno intrapreso una relazione. In un'intervista, la cantante spiegò che per lei non era stato facile vivere questa storia d'amore

"Non pensavo che avrei mai frequentato un uomo che era già stato sposato. Era fuori dalle mie convinzioni. Ho impiegato tantissimo ad accettare quest’amore. Che invece era forte. Siamo ancora qui, insieme. E Paolo l’ho preso con i suoi tre figli, allora avevano 12, 11 e 3 anni: mai pensato di sostituirmi alla mamma, ma non volevo che questa storia potesse, anche minimamente, procurare danni a loro".

A settembre del 2012, Laura Pausini ha annunciato di aspettare una bambina da Paolo Carta. L'8 febbraio 2013 è nata la piccola Paola.