Tina Cipollari è finita nel mirino di Raffaella Modugno. La sexy modella, che ha avuto modo di conoscere bene Tina durante la comune partecipazione a "Pechino Express 2016", ha detto la sua sulla celeberrima opinionista di "Uomini e donne" in un'intervista rilasciata sul nuovo numero di Nuovo Tv, senza risparmiare frecciate piuttosto velenose.

Non siamo mai state grandi amiche: la conoscevo già prima di fare il reality ed era una persona piacevole da incontrare. Ma devo dire che laggiù ho incontrato un’altra donna, una furia. Da brava stratega ha giocato molto, mi ha provocata di continuo, facendo uscire il peggio di me. Ma soprattutto sapeva che provocandomi sarebbe emerso il suo personaggio, voleva il litigio a tutti i costi.

"Tina non è nessuno fuori da Uomini e donne"

La vera critica di Raffaella Modugno a Tina è però quello di essere "falsa", di recitare a tutti gli effetti una parte che, a suo dire, le starebbe ormai scomoda. La protagonista di un supersexy calendario 2017 per ForMen Magazine rincara la dose asserendo che la Cipollari sarebbe una celebrità solo nella trasmissione di Maria De Filippi

Ma chi è Tina Cipollari? Lei è qualcuno solo a Uomini e Donne, fine! Credetemi, quando sta davanti alle telecamere recita un ruolo, del quale è anche molto stufa. Per questo la pagano e per questo lei continua a farlo. Quando le telecamere sono spente è una persona buona, che si lamenta sempre del suo personaggio. Vi dirò di più: è anche molto timida. Recita un ruolo per il quale è molto amata in tv, ma non è quella che vedete. È solo una falsa.