La più celebre criminologa del piccolo schermo è pronta a pronunciare il fatidico sì. Roberta Bruzzone, nota per le sue apparizioni nei programmi dedicati alla cronaca nera ma anche per la recente esperienza come giudice speciale a Ballando con le stelle, il prossimo 1 luglio sposerà il fidanzato Massimo Marino. In un'intervista rilasciata a Gente, rivela alcuni particolari sull'uomo della sua vita e sul lavoro piuttosto pericoloso, che ha reso la loro storia d'amore intensa ma tutt'altro che facile.

"Massimo vicino due volte a un attentato terroristico"

Marino è infatti un funzionario della polizia di Stato, che proprio pochi giorni fa ha concluso una missione di due anni all'ambasciata italiana di Kabul. La Bruzzone ha commentato il ritorno con un messaggio d'amore su Facebook: "Oggi è uno dei giorni più belli della mia vita. Finalmente il mio amore ha terminato il periodo di missione in territorio di guerra (Kabul) dopo due anni davvero durissimi. Bentornato amore mio". A Gente, la criminologa ha raccontato il terrore vissuto in questo lungo periodo

È stato un fidanzamento tosto, in grado di mettere alla prova i sentimenti in profondità, non solo per la distanza. Per la prima volta sento di avere accanto un uomo del quale sono davvero profondamente orgogliosa. Per due volte ho vissuto in diretta telefonica con Massimo un attentato terroristico. La paura è stata molta perché in quei momenti c’è confusione, la linea salta di continuo e tu non sai se il tuo compagno sta bene, è ferito oppure addirittura morto.

Seconde nozze per la Bruzzone "Luna di miele alle Hawaii"

Per Roberta Bruzzone è il secondo matrimonio dopo quello con Massimiliano Cristiano, durato dal 2011 al 2015. Il viaggio di nozze sarà in  tutta Italia e alle Hawaii, location che è già nel loro cuore.

Desidero uno stop. Verso metà giugno chiuderò l’agenda e la riaprirò a settembre. Mi aspetta un viaggio di nozze a tappe in giro per l’Italia. E poi insieme con Massimo alle Hawaii a fare kitesurf: laggiù tra le palme di Maui abbiamo fatto la nostra prima fuga d’amore da fidanzati. Ci torniamo da marito e moglie.