Parla Roberto Blasi, marito del noto cantante Giovanni Scialpi. In una lunga intervista, rilasciata al settimanale Top, Roberto racconta di come si sono conosciuti e in che modo si è evoluta la loro storia d'amore, partita concretamente su Facebook, dopo un fugace incontro a casa di amici comuni

Io e Giovanni ci siamo conosciuti casualmente tramite amici comuni a Bologna negli anni 2000 ci siamo presentati e forse abbiamo passato in comitiva una mezz'ora chiacchierando, poi è finita li ognuno per la sua strada. Dieci anni dopo ero su facebook e mi è arrivata la notifica delle persone che avrei potuto conoscere tra le varie c'era anche quella di Giovanni Scialpi che si era messo sul social forse da non più di un mese. Gli ho chiesto l'amicizia e una volta accettata gli ho mandato un messaggio in privato ricordandogli il nostro incontro bolognese. Non ricordava niente di niente. […] Poi tutto il resto è storia: l'incontro a Roma per un caffè , infiniti messaggi al giorno e il mio trasferimento a Roma. La nostra vita di tutti giorni ? La vita di una normale coppia sposata niente di più niente di meno solo con un pò più di estrosità e colore che è lo scotto di essere sposato un artista dove i ruoli sono duplici per entrambi, viviamo la vita di coppia da marito e a marito ma anche da Artista e Manager.

Una vita molto movimentata e senza dubbio ricca, sotto certi punti di vista, anche di alcune complessità. Il marito di Scialpi spiega come la sua famiglia ha appreso la notizia della loro relazione, diventando nel tempo un punto di riferimento fortissimo

L'hanno presa tutti benissimo, su tutti i fronti, compreso mio papà che ha 80 anni che ad ogni fine telefonata mi chiede sempre ‘ok Giovanni come sta tutto bene?'. I Natali e le feste comandate io e Giò li passiamo sempre dalla mia famiglia. Mia sorella Elena e i miei nipoti Jessica e David sono i miei più grandi sostenitori. Elena è ormai il mio trolley personale, la porto con me ovunque, siamo in totale simbiosi.

Dopo la canzone “Pettirosso”, cantata in duetto con il marito Scialpi in una versione del tutto inedita, viene da chiedersi se ci saranno future collaborazioni che li vedranno in scena come coppia musicale….

Abbiamo inciso il brano Pettirosso e realizzato il video. Ha avuto un forte impatto sulle persone e veramente, anche se posso sembrare fazioso, Giovanni ha scritto e musicato un vero e proprio capolavoro una poesia in musica. Se ci saranno altri brani insieme ? Ne abbiamo inciso uno tempo fa molto molto bello più commerciale rispetto a Pettirosso, non so quali siano le decisioni di mio marito in merito ma naturalmente non posso andare nei dettagli.

A questo, si potrebbe aggiungere l'ambizioso progetto di un libro? "Sì…“ Tutto quello che avreste voluto sapere su Scialpi e non avete mai osato chiedere “ biografia di Scialpi naturalmente non autorizzata (ride, ndr)".