Sembrano cambiare notevolmente gli equilibri all'Isola dei Famosi 2017. Se fino a pochi giorni fa la dinamica del reality era "Raz Degan contro tutti", ora anche all'interno del gruppo serpeggiano divisioni.  A scoperchiare il vaso di Pandora nella settima puntata, in prima serata il 14 marzo, è Rocco Siffredi, che per una settimana ha vissuto con i naufraghi.

Ospite in studio, Rocco è tornato a parlare dell'oligarchia instaurata dalla "Roma Bene", ovvero Samantha De Grenet e Giulio Base. In particolare, Rocco si è scagliato nuovamente contro Samantha definendola una stratega e un'autoritaria, dopo aver parlato di "Un'Isola molto matriarcale"

Appena ci siamo incontrati la prima volta, hai fatto uno switch come i rettili e sei diventata la mia fan numero 1. Lì ho capito chi è Samantha. Ti osservo da qualche settimana, ma all'Isola ne ho avuto la conferma. Sei la leader insieme a Raz, la personalità ce l'avete solo voi due. Non è che ce l'ho con te, ma un po' sì. Io preferisco lui perché ci mette la faccia, tu l'hai fatta mettere agli altri. Lavori con la psicologia, sei una maga. Eva è l'unica fuori dai sudditi, che si è ribellata.

"Samantha stratega", e Raz se la ride.

"Se c'è una che la faccia ce la mette sono io", si difende Samantha. Intanto, di fronte alle accuse di Rocco, Raz se la ride senza contenersi. La verità, secondo l'attore israeliano, sta venendo fuori. , tornando poi ad attaccare la De Grenet

Lei è la principessa Crudelia DeMon, Giulio Base è il marchese Galileo. E pensare che nelle prime settimane ti ho dato la mia coperta, ti ho costruito un riparo.

"Semmai sono una baronessa", replica stizzita Samantha, che appartiene davvero a una famiglia aristocratica. La scissione tra i due non si arresta. Chissà se cambierà qualcosa con l'arrivo di una nuova alleata di Raz, l'ex compagna di vita Paola Barale.