Il conto alla rovescia per l'Isola dei Famosi 2017 è iniziato. Si riparte il 30 gennaio, con il ritorno di Alessia Marcuzzi alla conduzione, un cast completamente rinnovato (Vladimir Luxuria opinionista, Stefano Bettarini inviato) e un gruppo di naufraghi (più o meno) celebri pronti a mettersi alla prova sulle spiagge dell'Honduras. Fra i 13 concorrenti ufficializzati c'è anche Samantha de Grenet, al ritorno in tv dopo una lunga assenza. La showgirl romana ha risposto a un'intervista a Panorama, in cui ha confessato la grande agitazione in attesa della partenza.

Non so bene cosa mi aspetta. La mia è la classica ansia da prestazione, ce l’ho sempre avuta, anche quando presentavo le feste di piazza. Me l’avevano già chiesto solo in occasione della prima edizione, ma avevo rifiutato. Oggi ho maggiori consapevolezze, sono più matura e non devo dimostrare quanto valgo professionalmente. (…) Ho parlato con alcuni ex naufraghi e la prima cosa che ho chiesto riguarda la situazione bagno. Ho sempre detestato il campeggio, perché considero il dormire in tenda una follia. Sarà un modo strong per superare questa fobia: ma direi che le cose gravi nella vita sono altre. Temo anche la fame, perché la stanchezza tira fuori la parte peggiore delle persone.

Samantha ha detto la sua anche sulla decisione di parte di Mediaset di escludere Wanna Marchi e Stefania Nobile, in un primo momento selezionate per il cast. Proprio la de Grenet è stata chiamata a sostituirle.

Per me, non era giusto che le avessero prese. Hanno pagato il loro debito con la giustizia ma premiarle riportandole in tv e offrendogli un rilancio era follia. Non hanno mai ammesso di essersi pentite. L’idea di sostituirle per me è stato un onore e un privilegio. L’idea di sostituirle per me è stato un onore e un privilegio. Mediaset per me aveva altri progetti ma quando il pubblico si è ribellato mi hanno chiamato: forse cercavano una persona perbene, che avesse un’immagine pulita.

"Dovevo fare il Grande Fratello Vip"

La de Grenet ha confessato inoltre un particolare curioso: inizialmente avrebbe dovuto partecipare a un altro show, la seconda edizione del Grande Fratello Vip. L'eliminazione delle Marchi ha però accelerato il suo ritorno in tv.

Avrei dovuto fare il prossimo Grande Fratello Vip. Dal punto di vista dell’avventura e della bellezza l’Isola è una sfida, il Gf era una situazione decisamente più comoda. Ma parto tranquilla perché Alessia Marcuzzi mi piace molto, mi fido di lei.

Samantha de Grenet prima dell'Isola dei Famosi.

Il pubblico più giovane che seguirà l'Isola forse non sa che la de Grenet appartiene a una nota famiglia aristocratica romana ed è addirittura nipote di una principessa. Ha iniziato la carriera di modella a soli 14 anni e ha lavorato in show come "Tappeto volante", "Candid Camera Show", "La vita in diretta". Dopo un breve matrimonio celebrato a soli 20 anni, ha avuto storie con Leonardo Pieraccioni e Filippo Inzaghi, per poi trovare l'amore a fianco di Luca Barbato, padre di suo figlio Brando. Lei e Barbato si sono sposati una prima volta  nel 2005 per poi separarsi un anno dopo. Il loro sentimento è emerso più forte che mai a distanza di anni, tanto che Samantha e Luca si sono ritrovati e hanno celebrato un secondo matrimonio nel 2015. La famiglia ha accettato la sua scelta di partecipare al reality

Sono abituati ad accettare le mie scelte, che sono sempre ragionate e mai prese d’istinto. Il problema è lasciare mio figlio, anche se è assolutamente sereno: è lui che mi ha autorizzato a partire, dicendomi «se non lo fai adesso non lo fai più». Poi quando c’è stata la conferma un po’ si è stranito ma sa che resta nelle ottime mani del padre e dei nonni: lui vuole che arrivi fino alla fine e io ce la metterò tutta per non deluderlo.