Sarebbe stata una giornata difficile quella appena trascorsa per la famiglia di Ornella Muti. Come riporta il Corriere della Sera, che ha intervistato Naike Rivelli a proposito dell’accaduto, i figli dell’attrice e la madre novantenne sarebbero stati messi alla porta, sfrattati dall’appartamento che avevano in affitto alla Balduina a Roma. Un ufficialo giudiziario, accompagnato da due poliziotti, si sarebbe presentato alla porta di casa alle prime ore della mattina per far rispettare l’ingiunzione di sfratto. Ad attenderlo c’erano Naike, i fratelli Andrea e Carolina Facchinetti – con i figli di 1 e 3 anni – e la nonna ultranovantenne.

Pare che tutti fossero al corrente dell’ordine di sfratto. Erano esplose le tubature dell’appartamento e la famiglia già meditava di trasferirsi nella villa di campagna in Piemonte. Un improvviso problema di salute della nonna, però, li avrebbe costretti ad allungare i tempi. Naike, intervistata dal Corriere poche ore dopo aver reso pubblica sui social la notizia dello sfratto, ha così spiegato l’accaduto

È stato uno choc per tutti noi. Stavamo dormendo: io, mio figlio Akash con la fidanzata, mio fratello Andrea rientrato tardi dal set del nuovo film di Ridley Scott dove coordina gli attori, mia sorella Carolina con i bambini di uno e tre anni… Siamo sempre stati in buoni rapporti con i proprietari, sono nostri amici e ci stavamo organizzando per trovare un’alternativa. I poliziotti e l’ufficiale giudiziario, una donna, sono stati molto gentili, ma è stata comunque un’esperienza orribile: se è successo a noi, non oso immaginare agli altri…

A post shared by Naike Rivelli💙 (@naikerivelli) on

“Ornella Muti non vive in quella casa”.

Naike precisa che la famiglia non avrebbe lasciato prima l’appartamento a causa di un problema di non poco conto: “Mia nonna è stata ricoverata ed è attaccata alla flebo”. Dall’ufficio stampa della Muti fanno sapere che l’attrice – che vive tra Genova, Mosca e Monte Carlo – non vive nell’appartamento in questione, al quale si appoggia solo quando è a Roma

La signora Muti non vive in quella casa, si appoggia lì quando viene a Roma. È un problema dei ragazzi: sono scoppiate delle tubature e sapevano di doversene andare.

Il manager dell'attrice ha smentito, inoltre, che la Muti fosse presente al momento dello sfratto. Queste le dichiarazioni rese a FQMagazine

Smentiamo categoricamente la presenza di Ornella di fronte all’ufficiale giudiziario che ha eseguito lo sfratto. Come tutti i genitori ogni tanto va a trovare i figli, fatto accaduto il giorno prima dello sfratto. Ornella però non vive lì, ma tra la casa a Mosca, quella di Montecarlo e una splendida casa a Genova. E soprattutto la signora Muti non è sempre a conoscenza dei problemi di casa dei figli che sono già grandi

Naike si è trasferita provvisoriamente all’interno dell’hotel Parco dei Principi a Roma. I suoi fratelli, invece, sarebbero ospiti di amici.