Shannen Doherty ce l'ha fatta. Ha terminato un percorso lunghissimo e doloroso e adesso spera di guardare al futuro con più serenità. Il ciclo più complesso di chemioterapie è finalmente alle spalle e ieri sera ha fatto la sua prima uscita pubblica partecipando ad un evento benefico della Los Angeles Animal Hope and Wellness Foundation. Intervistata da People, l'indimenticabile Brenda di "Beverly Hills 90210" ha dichiarato

Mi sento fortunata e sto benone. Mi sento fortunata ad essere qui, vicino alle persone che amo, mi sento fortunata di aiutare questa fondazione e di dare voce a chi non ce l'ha. Sono fortunata.

L'attrice 45enne sta lottando come un leone, "una combattente" suggerisce Luke Perry, il Dylan della serie che è intervenuto nei giorni scorsi per complimentarsi con lei, lodando al suo coraggio e al suo grande attaccamento alla vita.

L'amore con Kurt Iswarienko: "Senza di lui non esiste vita"

Shannen Doherty è riuscita a superare tutte le difficoltà che il cancro le ha messo davanti anche grazie al fondamentale supporto di suo marito Kurt Iswarienko. Americano di origini ucraine, Iswarienko è un fotografo pubblicitario e manager che conosce la Doherty da sempre, un amore sbocciato ed evoluto nel 2011, quando lei gli ha detto sì nell'incantevole cornice della spiaggia di Malibu. L'attrice non ha mai nascosto quanto sia stato fondamentale per questo duro cammino la sua presenza

È stato fondamentale perché senza di lui non esiste vita. Per me non ci sarebbe stato nulla da fare, non avrei avuto una spalla forte su cui sorreggermi. Ho affrontato il male, non l'ho ancora sconfitto ma con lui ho comunque vinto tutto quello che c'era da vincere.

La storia di Shannen Doherty continua ad emozionare i fan e tutto il mondo dello spettacolo si stringe intorno a questa piccola grande donna.