Sta monopolizzando l’attenzione dei fan di “Uomini e Donne” la storia del tatuaggio di Claudio Sona realizzato pare in ricordo dell’ex fidanzato Juan Sierra. Dopo aver visto le foto del coniglietto comparso misteriosamente sulle braccia dell’ex tronista gay e dell’uomo che è stato il suo compagno per qualche mese, quanti sostengono la coppia formata con Mario Serpa hanno cominciato ad avanzare dubbi circa la veridicità del loro rapporto. Fanpage.it ha raggiunto una persona vicina a Mario per capire se le voci di crisi corrispondano al vero. Questo è quanto ci ha raccontato

Claudio e Mario non si sono lasciati, e assolutamente non c’è alcuna crisi tra loro. Questa sera si ritroveranno insieme a Verona. Per quanto riguarda la storia del tatuaggio, sarà Mario eventualmente a chiedere spiegazioni. È la persona più pulita che esista. Si fida di Claudio e ha le sue buone ragioni.

Quel tatuaggio, dunque, non avrebbe rappresentato un problema per i due che continuano a vivere indisturbati la loro storia d’amore. A partire da questa sera, trascorreranno qualche giorno insieme a Verona per potersi vivere meglio nella quotidianità, visto che il loro resta un rapporto a distanza.

Il tatuaggio di Claudio Sona e Juan Sierra.

Il tatuaggio che compare sulle braccia di Claudio Sona e Juan Sierrain foto: Il tatuaggio che compare sulle braccia di Claudio Sona e Juan Sierra

A scatenare il gossip sono state le foto di un tatuaggio. Si tratta di un coniglietto che Claudio si sarebbe fatto tatuare sul braccio nel mese di dicembre. Quel coniglietto è lo stesso che compare su un altro braccio, quello di Juan Sierra. Il modello cubano è l’ex fidanzato di Stefano Gabbana. Fu proprio lo stilista ad accusare Claudio di aver finto di essersi innamorato di Mario, perché già fidanzato proprio con l’uomo in questione. Il fatto che i due, che hanno avuto una storia in passato, abbiano deciso di farsi il medesimo tatuaggio ha fatto nascere non pochi sospetti.

La rettifica dell’ex tronista.

Quando la questione ha raggiunto proporzioni preoccupanti, Claudio si è visto costretto a intervenire in prima persona per riportare l’ordine tra i suoi followers. Attraverso un messaggio pubblicato su Instagram, l’ex tronista non ha negato che quel tatuaggio fosse dedicato all’ex, ma ha rispedito al mittente ogni altro addebito

Ragazzi, mi dispiace per i commenti che sto leggendo. Credo sia giusto dare una risposta alle vostre domande, ma anche doveroso rispettare la vita privata delle persone, soprattutto di quelle che non vogliono entrare in questi polveroni mediatici. E per questo mi scuso con Juan. Come sapete bene, io e Mario ci stiamo conoscendo e stiamo vivendo la nostra storia con tutte le gioie e le complessità della quotidianità. Ci sono persone che per me rimangono sempre e comunque molto importanti, anche se appartengono al mio passato. Ho tanti tatuaggi fatti con persone speciali che hanno in qualche modo segnato la mia vita. Sto già programmando il prossimo.

A photo posted by Claudio Sona (@realclaudiosona) on