Sembra incredibile a dirsi, ma è scoppiata una vera guerra social tra Stefano Gabbana e Miley Cyrus. L'inedito scontro si è svolto su Instagram, dove la popstar ha pubblicato un post di sostegno nei confronti del fratello Braison Cyrus, attore e modello che in questi giorni ha sfilato a Milano per il marchio D&G. Miley, insieme ai complimenti, ha lanciato una frecciatina a Dolce e Gabbana che è passata tutt'altro che inosservata

Cari D&G io sono in FORTE disaccordo con la vostra politica… Ma appoggio lo sforzo della vostra azienda di celebrare i giovani artisti e dare loro una possibilità.

La Cyrus potrebbe riferirsi alla polemica di un paio d'anni fa, quando la coppia di stilisti venne attaccata per le frasi sui figli delle coppie gay, definiti "bambini sintetici", o forse la cantante, da buona democratica, non ama la "vicinanza" tra il marchio italiano e la fist lady Melania Trump. Secondo alcuni fan, invece, Miley ha fatto riferimento all'uso delle pellicce da parte dell'azienda. Sta di fatto che a risponderle per le rime – nonostante la frase dell'artista non fosse totalmente offensiva – è proprio Stefano Gabbana, che con un altro post ha replicato chiamandola esplicitamente "ignorante".

Noi siamo italiani e della politica non ci interessiamo di quella Americana ancora meno!!! Noi facciamo abiti e se tu pensi di fare politica con un post sei semplicemente un'ignorante. Non abbiamo bisogno dei tuoi post e dei tuoi commenti.
La prossima volta ignoraci x favore!!

Non solo: nei commenti al post, rispondendo a una follower, lo stilista ha ammesso di non avere affatto familiarità con la carriera musicale della stellina americana: "Io manco conoscevo sta cantante! E chi è?!".

A post shared by stefanogabbana (@stefanogabbana) on

A post shared by Miley Cyrus (@mileycyrus) on