Nella puntata di ‘Uomini e Donne‘, registrata giovedì 13 aprile, è giunta all'epilogo la conoscenza tra Graziella Montanari e Manfredo. La dama del Trono Over e acerrima nemica di Gemma Galgani, prima si era detta disinteressata all'uomo. Poi, però, aveva cambiato idea.

Maria De Filippi ha mandato in onda un video che riepilogava le puntate precedenti, poi ha mostrato le lacrime di Graziella dopo l'ultima puntata. La Montanari si è detta delusa e così ha pensato di telefonare a Manfredo per avere un chiarimento. Dopo una breve conversazione, la telefonata sembrava essersi conclusa e invece, c'è stato un colpo di scena.

Manfredo, maldestramente, ha lasciato la comunicazione aperta. Così, Graziella lo ha sentito ridere di lei insieme a Vanni, quest'ultimo inoltre ha pronunciato frasi a suo dire offensive nei suoi confronti. Furiosa, Graziella ha mandato un messaggio di fuoco a Manfredo. Sbollita la rabbia, però, si è pentita e ha chiesto a Manfredo di proseguire la conoscenza.

Manfredo: "Graziella mi ha offeso e mi ha tartassato di chiamate, siamo incompatibili"

L'uomo è entrato in studio e ha spiegato che il problema tra loro non risiede in quel messaggio inviato dopo aver sentito la conversazione tra lui e Vanni, ma nel "tartassamento continuo di telefonate" e nelle "offese pesanti". Dunque, ha chiarito che non si reputa compatibile con Graziella e non riteneva più opportuno uscire con lei. I due hanno ballato insieme mentre la Montanari non riusciva a trattenere le lacrime. Poi ha lasciato lo studio. Manfredo l'ha seguita e poco dopo è rientrato da solo spiegando: "Graziella non ce la fa".