17:43

Uomini e Donne video: Elga e Diego ospiti di Maria de Filippi

In sostituzione delle coppia di opinionisti formata da Ramona e Mario, a Uomini e Donne vengono invitati Elga Enardu e Diego Daddi a sostenere Andrea Angelini, ma il tronista sembra non sopportare neppure loro

Uomini e Donne video: Elga e Diego ospiti di Maria de Filippi.

Visto che Ramona Amodeo e il suo fidanzato Mario De Felice sono stati allontanati dalla trasmissione Uomini e Donne a causa di Andrea Angelini, vengono invitati a prendere il loro posto un’altra coppia nata in studio Elga Enardu e il partenopeo Diego Daddi. Elga e Diego raccontano la loro storia, di come e perché si siano fidanzati, nonostante a suo tempo Diego , corteggiatore di Elga, fosse stato da lei quasi subito eliminato.

La loro storia prosegue a gonfie vele, ed è ben vista da la famiglia di entrambi. L’interessantissimo racconto della loro relazione sfortunatamente termina e Elga, che ricorda Andrea come un ragazzo gentile e a modo, dice di vederlo cambiato e gli consiglia di essere più dolce con le ragazze.

Andrea a fine puntata, elimina una corteggiatrice, rifiutando addirittura di ballare con lei. Questa rivolgendosi ad Andrea gli vuole dare dei consigli per il futuro, che così non ci si comporta. Andrea però non vuole ascoltare nessuno. Elga interviene dicendo ad Andrea che forse i consigli della ragazza potrebbero essergli preziosi, il tronista sbotta e dice che i consigli li accetta solo dai familiari, e giustamente Elga replica “allora stattene a casa”. Andrea sta quasi per esplodere e Tina interviene in suo soccorso, criticando Elga.

Angelini rischia davvero di rovinare tutto se continua con questo atteggiamento spocchioso ed irritante, non basta essere belli, ci vogliono anche altre doti per farsi apprezzare da una donna, e Andrea non le sta mettendo in mostra, sempre che le possieda queste doti.

Stefano Brosca



Approfondimenti: Andrea Angelini, Diego Daddi, Elga Enardu, Uomini e Donne

commenta
STORIE INTERESSANTI
STORIE DEL GIORNO
FANPAGE D'AUTORE
ALTRE STORIE