Oggi è Venerdì 17 il giorno nefasto per chi crede nel malocchio. Amuleti, riti scaramantici e gesti apotropaici sono ripetuti più e più volte per non attirare più disgrazie di quanto già normalmente attiriamo. I più superstiziosi di tutti però sono i personaggi del mondo dello spettacolo i VIP, che già di natura lo sono, rispettando quelle che sono delle regole rigidissime per esempio per la tv bisogna evitare assolutamente il viola o a teatro non si deve mai pronunciare l’opera di Shakespeare McBeth cercando quanto possibile di usare le descrizioni più articolate.

I più superstiziosi di tutti sono gli attori hollywoodiani che però come noto non temono il 17 bensì il 13, in America per esempio non esiste nessun palazzo che abbia il 13°piano, si passa sempre dal 12 al 14 e passiamo in rassegna le più curiose.

Cate Blanchett, per esempio ha conservato e orecchie a punta di quando interpretò Eowyn nella serie de Il Signore degli Anelli e le tiene in bella mostra sul camino di casa. Cameron Diaz invece preferisce indossare ciondoli di legno e collane anti-invecchiamento. Curioso invece il rituale di Penelope Cruz che usa sfregarsi violentemente la testa. Alcune superstizioni però oltrepassano il limite della paranoia, per esempio Kate Winslet e l’ex marito il regista Sam Mendes viaggiavano sempre in aerei differenti anche per la stessa destinazione per evitare che in caso di disgrazia i loro figli rimanessero orfani. Patrick Dempsey protagonista della serie tv Grey’s Anatomy ha delle scarpe rosse che non indossa mai (per fortuna del suo look) mentre l’ereditiera Paris Hilton alle 11:11 di ogni giorno esprime un desiderio. L’american gigolò Richard Gere e la perturbante Sharon Stone non mancano mai di uscire di casa se non hanno con se almeno un piccolo diamante o sul corpo o in tasca.

Anche il mondo della politica non è esente dai riti anti malocchio, il presidente americano in carica Barack Obama tiene sempre con se una spilla raffigurante l’aquila dalla testa bianca simbolo del suo paese mentre il suo predecessore democratico Bill Clinton era decisamente più eccentrico e si faceva fare i tarocchi da una maga, mentre il presidente francese Nicolas Sarkozy tiene sempre sulla sua scrivania un quadrifoglio.

Insomma prepariamoci a vivere questa giornata all’insegna del non è vero ma ci credo e aspettiamo che passi presto.