557 CONDIVISIONI
24 Giugno 2010
13:45

Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio insieme contro la violenza sulle donne

Anna Tatangelo è la testimonial con Gigi D’Alessio e Valeria Marini di una campagna contro la violenza sulle donne.
A cura di Fanpage Admin
557 CONDIVISIONI
anna tatangelo e gigi d'alessio

Anna Tatangelo ha partorito Andrea, il primogenito nato dall'unione con Gigi D'Alessio, è una delle ultime notizie che hanno riguardato la nota cantante partenopea.

Ma ripresasi ben presto dalla gravidanza, Anna è tornata già a cantare e ha scelto una splendida iniziativa sociale per farlo. Si tratta di un progetto musicale sviluppato col suo compagno e la collaborazione straordinaria di Valeria Marini.

Insieme hanno realizzato la compilation Tre Per Te, per raccogliere fondi da devolvere ad associazioni molto diverse tra loro: Valeria, improvvisata cantante di "Seduzioni di donna" e "Amare Amare Amare" (scritte da Gigi D'Alessio), devolverà all'Amri (Associazione per le malattie reumatiche infantili), Gigi all'associazione "Noi come voi" per i giovani disabili e Anna a Doppia Difesa, l'associazione di Giulia Bongiorno e Michelle Hunziker, che si occupa di ogni forma di violenza sulle donne.

Preservativo antistupro

Contemporaneamente in Sudafrica si sta diffondendo il "preservativo antistupro" ossia un condom da inserire nei genitali femminili che attraverso un sistema dentato sulla superfice, intrappola l'organo dell'aggressore e gli infligge acuti dolori, impedendo il compiersi della violenza.

Che siano Vip o meno, le donne hanno bisogno di essere tutelate e difese!

Eleonora D'Amore

557 CONDIVISIONI
Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio con Andrea in Sardegna, le foto
Anna Tatangelo e Gigi D’Alessio con Andrea in Sardegna, le foto
Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo: è nato il loro primo figlio!
Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo: è nato il loro primo figlio!
Le Iene: Anna Tatangelo vs Gigi D'Alessio intervista doppia, video
Le Iene: Anna Tatangelo vs Gigi D'Alessio intervista doppia, video
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni