"Combattere contro qualsiasi dipendenza è una lotta lunga e difficile". Parola di Ben Affleck che ha appena terminato una cura di 40 giorni presso un centro di riabilitazione per liberarsi della dipendenza dall'alcool. In un post su Instagram, l'attore di "Argo" e "Batman Vs Superman" ha ringraziato famiglia, amici ma soprattutto tante persone che attraverso i social media lo hanno contattato per dargli forza, persone che come lui hanno affrontato una dipendenza uscendone ristabiliti e più forti.

Le parole di Ben Affleck

I demoni di Ben Affleck sono stati sconfitti, ma non è ancora finita. L'attore, terminato il periodo più intenso di riabilitazione, adesso continuerà la sua cara a casa con il sostegno della famiglia.

Questa settimana ho terminato un trattamento di 40 giorni presso un centro di riabilitazione dalla dipendenza di alcool e resto ancora in cura ma come paziente esterno. Il sostegno che ho ricevuto dalla mia famiglia, dai miei colleghi e dai miei fan significa molto più di quanto possa spiegare. Mi ha dato la forza e il coraggio di parlare della mia malattia con gli altri.

Una lotta lunga e difficile

Una lotta lunga e difficile quella per liberarsi dalla dipendenza dall'alcool. Ne è consapevole l'attore di "Justice League" quando scrive: "Non si è mai veramente dentro o fuori".

Combattere contro qualsiasi dipendenza è una lotta lunga e difficile. Per questo motivo, non si è mai veramente dentro o fuori. Curarsi è un impegno a tempo pieno. Sto lottando per me stesso e la mia famiglia.

Le testimonianze dei fan

Un ruolo importante nell'arco della cura lo hanno giocato proprio i fan. Attraverso i social media, numerose segnalazioni e testimonianze, lettere, appelli, confidenze che lo hanno segnato in positivo.

Molte persone mi hanno raccontato la loro testimonianza nella loro esperienza con le dipendenze. A queste persone, vorrei dire grazie. La vostra forza mi ha ispirato e supportato in modi che non credevo possibili. È stato utile sapere che non ero da solo. Come amo ripetere a me stesso, se hai un problema, cercare aiuto è un segno di coraggio, non una debolezza o un fallimento.

Ben Affleck e il problema dell'alcolismo

L’attore americano tornò in rehab la scorsa estate per risolvere definitivamente i suoi problemi con l'alcool. Le foto, pubblicate da Tmz, mostrarono che la ex Jennifer Garner accompagnò l'attore nella clinica di riabilitazione. L'alcolismo tormenta l'attore dagli inizi degli anni 2000 e più volte aveva riconosciuto il problema, dichiarando di averlo risolto.

A post shared by Ben Affleck (@benaffleck) on